privacy

sito

net parade

siti web

martedì 29 aprile 2014

Sbufaling in the rain...

Sì lo so, è un inglese come potrebbe parlarlo un eschimese che l'ha studiato in Patagonia...ma rassegnatevi, questo passa il convento e altro non avrete. In questi giorni la pioggia non ci è mancata, quindi me ne sono rimasto al coperto e sono andato alla caccia di bovine selvagge.
Per cominciare un palese esempio di idiozia...in occasione del 25 aprile questo carlo riesce a dimostrare due cose in 3 righe: di essere un analfabeta per il quale "partigiani" e "parmigiani" sono la stessa cosa (non credo si tratti di un errore di battitura: la m e la t sono ben lontane), di essere un cretino con la testa piena di c...ate complottiste.
Ma veniamo alla rassegna stampa vediamo che ci racconta fuffari italiani in data 24 aprile: 

Era glaciale in arrivo. Innescata da un'arma segreta

La colpa di tutto? Sembra degli americani (naturalmente), ma, c'è un piccolo ma, se proviamo a dare un'occhiata alla fonte indicata nell'articolo cioè blog.meteogiornale  scopriamo che la notizia è stata pubblicata...il primo aprile, e in chiusura dell'articolo troviamo questa simpatica immagine:
Già si tratta proprio di un pesce d'aprile, chiaramente dichiarato. Ora mi chiedo una cosa: Affari Italiani fuffari italiani è, credo, una testata giornalistica registrata, dovrebbe essere curata da personale professionista, eppure è piena di frottole, notizie fasulle, complottismo vario. Se questo è il livello del giornalismo italiano non c'è da stupirsi se il nostro paese è tra gli ultimi al mondo per la qualità dell'informazione.
Ecco qui armando che ci fa qualche considerazione sul famoso aereo scomparso di cui, almeno al momento non si sono trovate tracce, "volo 777" (in realtà 777 è il modello dell'aereo) un numero "molto simbolico della gabala", i 20 a bordo sono nuovamente tecnici per la free energy. Caro armando, a quanto mi risulta il 777 aveva un significato simbolico molto chiaro: era, diversi anni fa, il numero da chiamare per chiedere l'intervento della squadra mobile della polizia.
Dato che siamo entrati nel mondo dell'esoterismo diamo un'occhiata al nostro amici wlady che ci parla della nanotecnologia dell'antico Egitto. Seguendo questo mirabile testo apprendiamo che:

Nel lavoro di diversi importanti ricercatori figura quello di Christopher Dunn, un ingegnere meccanico inglese, che nel suo libro The Giza Power Plant: Technologies of Ancient Egypt afferma che la Grande Piramide di Giza fosse utilizzata come centrale elettrica wireless, sul modello delle intuizioni di una delle più grandi menti del secolo scorso: Nikola Tesla.
E ti pareva che prima o poi non saltasse fuori Tesla? Ma leggiamo subito dopo:
In maniera molto sintetica, Dunn teorizza che le vibrazioni naturali della Terra provocassero una risonanza armonica in grado di ricavare idrogeno prodotto nella Camera della Regina attraverso la ionizzazione di una soluzione di acido cloridrico diluito e cloruro di zinco idrato. L’idrogeno veniva canalizzato nella Camera del Re attraverso la Gran Galleria e qui convertito in microonde.
Tutto straordinario, in particolare l'idrogeno convertito in microonde!!
Beh, se avete coraggio, pazienza e siete sicuri che la vostra mente possa resistere ad una serie infinita di p....ate leggetevi tutto l'articolo, c'è da ridere, o forse da piangere.
Andiamo a fare la conoscenza con una nuova scoperta del mondo fuffico:

Peppe Pluton Gli ufo sono le navi di DIO, l'altissimo ha progettato tali mezzi. Al giorno d'oggi non solo DIO e gli Angeli li usano ma anche i draconiani, perché Sahathan il serpente ha rubato tale tecnologia e l'ha messa a disposizione delle sue schiere...
Amore e Pace...
Pepe pluton che così si presenta:
 Noto contattista sardo, che fin dalla tenera età riceve visite interplanetarie, dalle quali apprende notizie segrete.
Mah, sul noto avrei qualcosa da ridire...ma vediamo qualcuna delle notizie segrete, pubblicate su chiaveorgonica:
Chip sottocutanei e invasione aliena, le profezie pasquali di Peppe Pluton
Che ci racconta di bello?
 In data 20 Aprile 2014 ore 22:22 sono entrato nella luce, Ferid aveva delle importanti comunicazioni per me. Lui come sempre mi aspettava completamente nudo, avvolto dal candido bagliore presente nella sua nave spaziale. Mi libero degli abiti anche io, inutili fardelli umani, frutto della paura instillataci dai serpenti.
Mi rilasso preparandomi a ricevere la conoscenza, Ferid è dietro le mie spalle, mi abbraccia stretto, inserisce il suo connettore dentro di me, ed io ho una visione, avviluppato da un’estasi di verità
Questo si fa inserire, da dietro, connettori di forma e dimensioni non ben specificati...
 Mi trovo in un laboratorio, un laboratorio tecnologicamente all’avanguardia, si capisce subito che non si tratta di opera umana. La voce di Ferid mi dice che mi trovo 12.000 anni nel passato, ciò che vedo è il laboratorio di Dio e degli angeli, stanno generando la razza umana.
Tra gli angeli ne spicca uno per bellezza, quest’ultimo sembra fare qualcosa di nascosto sul materiale organico presente nei laboratori.
Ferid mi spiega che si tratta del rettiliano chiamato Sahathan, che sotto mentite spoglie ha introdotto nel codice genetico umano un “limitatore”. Mi rivela che a causa di tale limitazione l’essere umano tutt’oggi non è in grado di usare tutto il potenziale completo del proprio cervello. Il limitatore oltre a bloccare le facoltà mentali impedisce anche agli esseri umani di vedere la verità e li rende inconsciamente sottomessi alla casta di draconiani che ci domina. Finchè avremo questo limite il genere umano non sarà mai in grado di ribellarsi, di spezzare le catene.
E continua annunciando che i cattivi di oggi:  Google, Facebook, Microsoft, Apple, stanno preparando microchip per impedire che gli esseri umani usino appieno le loro facoltà mentali, beh, leggendo questo credo che al nostro peppe di microchip ne abbiano già inserito un centinaio.



Ospite di chiaveorgonica anche una nostra conoscenza: melvin frohike che abbiamo già incontrato parlando dei cappelli di alluminio, qui il nostro italiano trapiantato ci parla del mistero degli elicotteri neri.
La risposta è una, si tratta di droni (velivoli che viaggiano in assenza di pilota, controllati da un computer a bordo) spediti in giro per raccogliere informazioni sulle abitudini delle persone assimilando dati dalle connessioni wifi, analizzando la quantità di metalli nell’aria e in taluni casi l’attività delle persone nelle abitazioni mediante dei visori termici.
Queste informazioni ci giungono dagli Stati Uniti dove per fortuna il fenomeno è più sentito è c’è chi se ne sta occupando con meticolose indagini.
Ed ecco perché gli elicotteri raccolgono informazioni e come difendersi:
 Grazie a tutte le informazioni raccolte da questi droni chi ci comanda può conoscere fino nei minimi dettagli le nostre abitudini e di cosa discutiamo, in questo modo possono mettere in pratica nel più efficiente dei modi le loro strategie di debunking. Lo strumento più efficace con cui fanno il lavaggio del cervello è la disinformazione tramite media messa in atto preventivamente grazie al monitoraggio della popolazione.
State ben attenti a ciò che pubblicate in rete e quando lo fate, se si tratta di cose importanti siate vigili, evitate il wifi e controllate se nell’aria si avverte il suono di eliche
Secondo informazioni riservate ottenute dal mio gatto via miaonet melvin l'America l'ha vista, forse, sul mappamondo...
Ci sarebbero ancora centinaia di cose di cui parlare, ma il tempo stringe quindi vi segnalo questo gustoso articolo sul raduno, naturalmente segreto, dei ricercatori indipezzenti:
  Accade ogni anno: in una data segreta una società segreta dal nome segreto si dà convegno in segreto in un luogo segreto.
I membri utilizzano nomi segreti, ma quando si incontrano in pubblico fingono di non conoscersi. Sono tra noi.
All’apparenza si tratta di persone normali, perfino cordiali: il vicino di casa gentile, il dentista barzellettaio, la maestra di tuo figlio, l’uomo o la donna che ti sta di fianco nel letto. Spesso occupano posti di potere e svolgono mestieri privilegiati: sono politici, uomini di spettacolo, giornalisti, banchieri, medici (o sedicenti tali) e intellettuali (o sedicenti tali). Provengono da ogni angolo della Terra e non hanno niente in comune tranne un ideale da diffondere per conquistare il pianeta.
Leggetelo vale la pena.
Per concludere in allegria il noto komandante sanremese (di adozione) ha realizzato, con uno sforzo titanico (ma anche tetanico), un nuovo organigramma:

Nientemeno che "gli elementi cardine per il contrasto a tanker enemy" osservate quanto importante crede di essere il poveretto.
Saluti e buona festa dei lavoratori, naturalmente l'augurio non vale per alcuni personaggi di cui, per stavolta, non faccio il nome.

venerdì 25 aprile 2014

A m'arcord (e scie, illuminati, fine del mondo...)

A m'arcord, o meno correttamente amarcord, significa, come tutti dovrebbero sapere, "mi ricordo". Oggi non intendo parlare del film del grande Federico, film che trattava appunto, in modo onirico, dei suoi ricordi di adolescente, intendo parlare di un mio ricordo di ....anta anni fa (ho i miei anni anch'io) che collego ad alcuni personaggi che tutti conosciamo.

A quei tempi c'erano le osterie, qualcuno dirà ci sono ancora, ma non sono la stessa cosa, quelle di oggi sono bar o caffetterie, locali luminosi, con l'arredamento moderno, il bancone di acciaio inossidabile e tutte le comodità offerte dal mondo moderno. Quelle di cui parlo io erano locali improvvisati, con il bancone ricoperto di zinco (o forse stagno), tavolini coperti da tovaglie a quadri e sedie spaiate; qui ci si trovava per chiacchierare, stare con gli amici, e bere qualche bicchiere di vino (a volte non c'erano i bicchieri e il vino si beveva nelle scodelle). Ricordi di un mondo perduto di quando "eravamo povera gente", ormai locali del genere si possono trovare solo in qualche sperduto paesino (o sono locali finti, per attirare cercatori del "rustico" a tutti i costi).
Un personaggio caratteristico era il rivoluzionario-politico-filosofo-scienziato da osteria, uno che appena ne aveva la possibilità cominciava ad esporre le sue teorie, a spiegare che il mondo andava male per colpa di...., che la scienza non capiva niente e che la soluzione a tutti i mali era una rivoluzione del popolo... Tra gli avventori abituali la maggior parte lo stava a sentire facendosi delle risate sotto i baffi, ma c'era anche chi lo incoraggiava, fingeva di prenderlo sul serio per farsi pagare da bere.
Oggi siamo più progrediti, non ci sono più i guerrieri da osteria, ci sono i guerrieri da tastiera, un esempio:

Eccone ad esempio uno pronto ad abbattere gli aerei, e un altro:

che invece cita Confucio e farnetica di cellule e funzioni vitali.
Ci sono anche gli equivalenti moderni di quelli che si coltivavano personaggi del genere, solo che quelli di oggi non si accontentano di un mezzo litro di vino, no, vogliono soldi per portare avanti la lotta, potrei fare un paio di nomi, ma li ho già fatti più volte nei post precedenti.
Parliamo di scie, la nostra principessa guerriera ha scoperto, in un'inquadratura del film "Irma la dolce" una scia...il film è del 1963, quindi ben prima del fatidico 1994 in cui sarebbe iniziata l'operazione scie chimiche, ma la nostra eroina non si scompone, ecco una sua acuta considerazione
Comunque, il punto è che già dal 1960 il programma scie chimiche era operativo. E questo grazie alla collaborazione di monsanto de rockefeller infatti il laboratorio segreto di geoingegneria fu
soprannominato Muad’Dib … come dice la ricerca citata.
Altre cosette come questo articolo del 1943, le centinaia di foto di aerei con scia scattate durante la seconda guerra mondiale non suscitano dubbi. Se volete un po' di documentazione potete andare sul sito del CEIFAN dove troverete, tra le altre cose, l'indirizzo di questo sito con decine di foto di scie pre 1995 (tutte false secondo i ricercatori indipezzenti).
E a proposito di ricercatori indipezzenti, il noto Komandante sanremese (di adozione) racconta di aver presentato una denuncia riguardante l'uso degli additivi nei carburanti, peccato che alcuni indegni individui esprimano dei fondati dubbi.
Il "giornalista d'inchiesta" invece è più ambizioso, lui dice di aver scritto addirittura al Presidente della Repubblica una lettera per ARRESTARE SUBITO L'IRRORAZIONE BELLICA.
Interessante tra i commenti questo:
stefano4/19/2014
Mi immagino il cosiddetto presidente degli italiani scompisciarsi dalle risate. Bisogna comunque tenere anche conto che la maggioranza degli italiani se ne frega di queste tematiche e il "cosiddetto", giustamente, essendo il loro presidente, altra reazione non può avere che quella di fottersene altamente della salute e della dignità di simili bestie. Io credo che anche se riattiveranno i forni crematori (questa volta per i piigs, naturalmente), nulla potranno contro il fascino di uno scudetto o dell'ultimo modello di smartphone. E affanculo tutto il resto, anche i figli teste di cazzo, che crepino anche loro.
Un altro eroe da tastiera. Credo che, se la lettera è stata veramente spedita, il Presidente non si sia scompisciato dalle risate, ma si sia disperato chiedendosi "che razza di imbecilli abitano questo paese?"
Quasi quasi scrivo anch'io una lettera al Presidente, per fargli sapere che l'Italia non è un paese di idioti, è solo che gli idioti fanno più rumore.
E veniamo ad un evergreen: gli illuminati. Questi terribili cospiratori sono insidiosi, ecco 28 inconfutabili prove della loro esistenza. Non dimentichiamo poi l'influenza degli illuminati, che come è noto sono satanisti, nel mondo dello spettacolo, tanti ricercatori indipezzenti hanno già parlato di Lady Gaga, di Justin Bieber ecc., poteva mancare un italiano tra questi? Naturalmente no! Chi sarà il messaggero di satana? Gigi D'Alessio (domanda di un ignorante, io, chi è Gigi D'Alessio?), vediamo questa prova ferrea:
coSA c’è di male.
PorTAmi con te
fammi cammiNAre nel tuo cuore
portami con te,
dove non ho freddo senza sole
Capito dove si nasconde satanasso? Autrice una certa Maya che così si presenta.
 Appassionata da tutto ciò che è misterioso e criptato fin da ragazzina quando scoprì l'esistenza dei messaggi subliminali nelle canzoni dei suoi amati Beatles. Ad oggi ha portato a termine diverse indagini smascherando i significati occulti nascosti dietro a semplici parole.
Questo sito "chiave orgonica" lo terrò d'occhio, promette fruttuose battute di caccia alle bufale, tra le altre cose ci troviamo anche la storia dei cappelli in stagnola, accessori indispensabili per chi vuole proteggersi da haarp, ELF...leggetevelo ne vale la pena. Autore Melvin Frohike, personaggio che abbiamo già incontrato e che, caso strano, commercia in cappelli in stagnola, ombrelli anti bario ecc. (ma poi l'alluminio non è uno dei "metalli pesanti" contenuti nelle scie comiche? Allora non si dovrebbe evitare il più possibile il contatto con esso?)
Vediamo un momentino cosa ci dice wlady (non vorrei che si sentisse trascurato). Il nostro baldo ricercatore ha scoperto quello che definisce "Il monumento alla paura e ignoranza dell'uomo" un edificio a forma di piramide tronca, sito in una zona spopolata degli USA, ci ricama sopra da par suo, un disinformatore prezzolato come me potrebbe pensare che l'edificio, centrale di comando di un sistema ABM poi non realizzato, essendo un obiettivo militare è stato opportunamente costruito in una zona spopolata e che la forma sia dovuta al fatto che era stato progettato per resistere ad esplosioni nucleari. Come ho detto sono un disinformatore prezzolato.

Tutte queste notizie vi hanno depresso? Siete pieni di dubbi per il futuro? Non dovete preoccuparvi, non ci sarà futuro.
L'ennesimo annuncio dell'imminente fine del mondo: Pat Robertson, 84enne telepredicatore americano dice che la settimana prossima un asteroide colpirà la terra e buonanotte ai suonatori (peccato che non abbia specificato il giorno, dovrei programmare un appuntamento col dentista). A dirglielo sarebbe stato Gesù, che però non è stato proprio preciso infatti Pat dichiara:
«Potrebbe accadere la prossima settimana, o a mille anni da oggi, ma comunque dobbiamo essere pronti al momento in cui il Signore dice che ‘è il momento di tornare a casa’»
Senza scomodare Qualcuno così in alto posso fare anch'io la mia profezia: <<In un momento imprecisato, entro i prossimi 100 milioni di anni, un asteroide di notevoli dimensioni colpirà la terra>>. Siate certi che non sbaglio!
Il nostro predicatore desidera, evidentemente, rinnovare le glorie del compianto Harold Camping anche lui annunciatore della fine del mondo.
Per ulteriori notizie qui e, molto più attendibili, qui 
Basta così, ormai debbo avervi fatto esaurire tutte le riserve di pazienza. Ci sentiamo prossimamente per un'altra caccia alla bufala.
 



lunedì 21 aprile 2014

Oh quante belle bufale Madama Dorè...

Passata bene la Pasqua? Magari mentre io sto faticosamente scrivendo queste scombicchierate righe voi vi state godendo la gita di pasquetta, lo farei volentieri anch'io, solo che qui piove e quindi niente gita.
Per passare il tempo in allegria prendo il fido Holland & Holland 450 e mi metto sulle tracce delle bufale di cui non c'è carenza, anzi credo non correranno mai rischio di estinguersi finché esisterà internet.
Una notizia eccezionale: il premio Nobel 2011 per la chimica Walter White rivela l'esistenza delle scie chimiche!!!!
Come dite? Non avete mai sentito nominare Walter White? Vergogna ecco qui tutto quel che occorre sapere su di lui. Notare anche il cerchietto giallo, poco leggibile date le dimensioni, è il simbolo del gruppo facebook "Siamo la gente il potere ci temono", gruppo di esseri indegni che si divertono a prendere in giro politici e fuffari vari, insomma è uno scherzo ma, dato lo scarso comprendonio di certi personaggi, mi stupisco che non sia ancora apparso su qualche blog come prova inconfutabile.
Restiamo in tema di scie chimiche comiche, ci sono stati alcuni giorni di sole, cielo perfettamente azzurro, nuvolette portate dal vento, non si sono viste scie, i nostri sciocchimisti però non erano contenti, dover ammettere che il massacro chimico era sospeso? Non fia mai ed ecco:




La Dott.ssa Lora... laureata in chimica presso l'università di Paperopoli ed in fisica presso l'università di Ocopoli (o viceversa), ci spiega che è tutto un effetto dei composti di manganese di-bromo e di-fluoro benzidina, che rifrangono la luce in modo che il cielo sembra blu...Lodi del noto komandante sanremese (di adozione).
Tutta la storia è copiata da qui, poderoso articolo della dott.ssa Ilya Sandra Perlingieri, laureata in non si sa che presso l'università di Topolinia.
Sulle scie chimiche comiche ci sarebbe ancora altro da scrivere, ad esempio il "giornalista" (sì lui) ha scritto, dice, una lettera al Presidente della Repubblica, il komandante invece sta preparando una denuncia contro gli additivi aggiunti al carburante...ma ne riparleremo in una prossima occasione, lasciamo l'argomento con questo perlone di 4 anni fa che ci permette di apprezzare in pieno la cultura degli sciocchimisti.
Andiamo un po' a vedere cosa ci racconta di bello affari italiani:
  Questo articolo, vecchio di circa un mese, ripropone la bufala della razza aliena che guiderebbe gli USA, osservare le fonti, estremamente attendibili. L'articolo è lunghissimo e noiosissimo se volete provare a leggerlo fino in fondo andate qui, mi limito a riportare un breve brano tanto perché possiate valutare lo stile e l'attendibilità:

Un satellite del Pentagono usato per spionaggio geodetico, basato su tecnologia bionica e le onde di forma, ha scoperto nel 2002 una unità separata in una specifica area dei Monti Bucegi. Lo spazio vuoto all’interno della montagna non aveva alcuna corrispondenza con l’esterno, e sembrava essere stato scolpito da dentro, da esseri intelligenti. Non era sicuramente una grotta. La scansione via satellite della montagna aveva rivelato due grandi blocchi energetici. Queste barriere erano state fatte di energia artificiale. Il primo era come un muro energetico, che bloccava l’accesso al tunnel, mentre la seconda era a forma di cupola (o emisfero), ed era situata all’estremità opposta del tunnel, vicino al centro della montagna
Continua così per un bel po'. Sempre Affari italiani riprende la bufala dell'attacco alieno negli USA che avrebbe causato 500 morti , cosa volevano questi alieni? Ma è chiaro: la tecnologia vimana!
Importante da notare sulla tecnologia "Vimana" è che questo velivolo misterioso è la mitologica lunga macchina volante  descritta negli antichi poemi epici che e che esistevano ancora prima dell'ultimo sconvolgimento della nostra Terra ed erano capaci di utilizzare armi stranamente simili alle bombe atomiche di oggi .Lo scopo degli americani per il trasporto della tecnologia "Vimana" catturata nella loro base di Fort Worth per conto della NASA era quello di tentare il suo utilizzo per la maggior parte nei velivoli segreti descritti come "Il triangolo nero",tramite la retroingegneria  "reverse-engineered"della tecnologia aliena che veniva applicata gia'alla fine del 1980.
Un suggerimento ai gestori di questo "quotidiano telematico": cambiate nome, non più Affari Italiani ma Fuffari Italiani, molto più adeguato.
C'è chi si dà da fare per diffondere la consapevolezza sulle scie chimiche, non il komandante sanremese che sta ancora aspettando i soldi dei gonzi ma qualcuno che ha realizzato, o almeno così dice, uno spot sulle scie chimiche che verrà proiettato 700 volte in un cinema di Bergamo (sempre che gli spettatori non si arrabbino e spacchino tutto).
Visto che sopra abbiamo visto, tra le fonti citate da Fuffari Italiani, il blog di Wlady è giusto che dedichiamo un po' di spazio anche a lui e al suo blog, ecco un interessante articolo dal titolo "La Quarta Bestia" (il nostro eroe, come tanti altri fuffari, ha letto o crede di aver letto l'Apocalisse), di che parla? Ma degli illuminati no! Con una mescolanza alla rinfusa di bibbia, fuffa assortita e deliri vari. Un breve brano:
 Tutto chiaro? Se siete forti di stomaco e saldi di mente potete provare a leggere tutta la sbrodolata.
Andiamo a vedere cosa ci offre segnidalc...
Intanto ci parla dei bambini indaco, che secondo l'articolo avrebbero le seguenti caratteristiche:
-vengono al mondo con un senso di regalità, e spesso si comportano di conseguenza
- hanno la sensazione di “meritare di essere qui” e sono sorpresi quando gli altri non lo condividono
- sono loro stessi a dire “chi sono”
- non tollerano l’autorità assoluta e si rifiutano di seguire norme e schemi di comportamento
- posseggono un “pensare creativo” e rifiutano le normali procedure di pensiero
- intravvedono spesso la soluzione migliore dei problemi e, rifiutando la normale soluzione dei medesimi, non si conformano ad alcun sistema
- appaiono antisociali con persone “diverse” da loro, dalle quali non vengono capiti col risultato di isolarsi
- non sopportano una disciplina punitiva di alcun genere
- sono estremamente chiari nel dire di cosa hanno bisogno.
Insomma hanno tutta l'aria di essere bambini viziati ed incapaci di adattarsi alla convivenza con gli altri.
Segue una caterva di storie di bambini che avrebbero straordinarie capacità...ma la parte interessante è la conclusione:
 Ricercatori medici del UCLA stanno scoprendo alcuni giovani con un unico originale DNA che nessun altro possiede. Hanno 24 codoni attivi del DNA. Le persone normalmente hanno solo 20 codoni attivi. Questi bambini hanno una resistenza enorme alla malattia e sembrano essere immuni a molti problemi di salute.
Poche righe che spiegano come l'articolista spari un po' di parole a caso, infatti i codoni (adattamento dall'inglese codon) sono triplette di basi che codificano per un aminoacido, sono 64 in tutti gli esseri viventi (61 codificano aminoacidi, 3 sono detti codoni non-sense ed indicano la fine di una catena proteica), magari bastava dare un'occhiata qui per avere un chiarimento, qui si può trovare una bella presentazione illustrata sul codice genetico ed il suo funzionamento.
Continuiamo con segnidalc... che ci rivela come hacker abbiano intercettato le comunicazioni tra militari russi ed alieni su Marte, lo rivela, su youtube Perrua Perrin, un utente messicano. Quindi, dato che è su youtube non può che essere vero...
Ma credo sia l'ora di chiudere, dedichiamo le ultime righe alla principessa guerriera, è da parecchio che la trascuriamo, la nostra eroina tutta raggiante ha pubblicato nel suo blog un articolo, copiato da lo sai (che ti raccontiamo balle), in cui si parla di tal Luca Sellari, presentato come sindaco di Filettino, paese in provincia di Frosinone, che ha avuto la geniale idea di stampare moneta, la notizia ci assicura l'articolo, ha fatto il giro del mondo (immagino in Australia, Brasile, Cina...tutti a parlare di Filettino e della sua moneta, panico a Wall Street...). Dettaglio insignificante fatto notare da un lettore (fra l'altro frequentatore di questo blog): Luca Sellari è stato sindaco di Filettino eletto nel 2011, nel 2012 la sua giunta è caduta, il comune è stato commissariato ed alle elezioni del 2013 è stato eletto il nuovo sindaco Paolo de Meis, con tanti saluti alla moneta comunale.
La nostra principessa guerriera esce con una...beh vedete voi come definirla:
Va a finire sempre così: chi vuole avere una autonomia del denaro viene fermato. E chi mettono al posto di Sellari? Un politico che fa parte del partito dell’ex premier stregone 2012: “scelta civica”. Quello che ha lavorato per la goldman sachs, per il criminale rockefeller, quello del criminale bilderberg, della trilateral… organizzazioni che non vogliono che si stampino moneta in una nazione ma che invece la nazione sia “schiava del debito” affinché diventi facile da predare e distruggere! Si, tutto torna. Peccato
L'idea che i filettinesi abbiano valutato le iniziative del loro ex-sindaco e le abbiano trovate una scemenza non la sfiora nemmeno.
Ultimissima notizia: noi ci lamentiamo perché i nostri parlamentari presentano interrogazioni sulle scie chimiche o sugli alieni? In Giappone c'è addirittura chi presenta interrogazioni sui fantasmi! Quindi non lamentiamoci, le capacità mentali di alcuni parlamentari sono le stesse in tutto il mondo!
Basta, abbattute molte bufale, Holland & Holland con le canne roventi, ci sentiamo alla prossima battuta di caccia.


martedì 15 aprile 2014

Vampirismo, doni & frottole assortite

Si avvicina la Pasqua, bisogna essere buoni...io che sono malvagio di natura all'avvicinarsi delle feste comandate scateno i miei peggiori istinti e vi rifilo un nuovo post, contenti? Anzi CONTENTI!!!! E' un ordine.
Iniziamo occupandoci del noto "giornalista d'inchiesta" (sì lui), a dire il vero mi ha un po' stancato, i suoi "articoli" sono sempre più noiosi e ripetitivi, se non ci credete provate a dare un'occhiata a questo, in cui il nostro eroe minaccia una "denuncia per tentata strage" (quante volte abbiamo letto di minacciate denunce, poi non se ne fa niente, ma intanto si attirano un po' di gonzi paganti), oppure quest'altro. Insomma il fondo degli articoli è sempre quello: gli amerikani brutti e kattivi stanno combinando guai in continuazione e solo lui, l'eroico giornalista denuncia...Ma la denuncia si sa richiede impegno, ed ecco che c'è chi si preoccupa per le condizioni economiche del gianni.
Perché ho messo il ritratto del noto conte transilvanico? Ma chiaro, perché quelli che leggono gli articoli da giùlacoda sulatesta e non tirano fuori soldi sono dei vampiri! Non ci credete? Leggete qui:
Sempre più voci denunciano la sciagura in atto. La consapevolezza guadagna terreno tutti i giorni, grazie a fonti di informazione come SU LA TESTA.
Chi si informa su questo diario può aiutarlo a continuare l'eccellente lavoro di Veri Giornalisti come Gianni Lannes e tutta la redazione.
RESTITUIAMO CIO' CHE' CI E' REGALATO ISCRIVENDOCI E PARTECIPANDO, ANCHE MODESTAMENTE, AL FINANZIAMENTO DI QUESTA IMPRESA VITALMENTE INDISPENSABILE !!!
Per ora, sussiste il rischio di cessazione di attività, i costi delle inchieste sono alti e giustificati ed i contributi dei lettori insufficienti !
Si potrebbe pensare ché quelli ché si nutrono delle informazioni su questo diario sono persone cosciente della drammatica situazione, ma invece no! I gesti fatti SONO POCHISSIMI !
Assistiamo ad un vampirismo, si prende senza rendere, dovremmo VERGOGNARCI !!!
Non evoco chi sta senza lavoro ne soldi e fatica anche a sopravvivere, ma non siamo tutti in queste condizioni mi pare..
Vi siete vergognati? Non credete che il brano riportato sia vero? Vi servo subito:
 Autore il panzer che ormai è diventato un lecc... estimatore fisso del giannino. Il quale giannino non disdegna nemmeno lui di farci conoscere i suoi meriti:
Lui ci dona il suo tempo, come ribadisce qui:
Il diario internautico SU LA TESTA in due anni di pubblicazioni ha superato quota 3 milioni e 300 mila visualizzazioni. Se questa cifra si fosse tradotta nella vendita di libri dell'autore (NATO: COLPITO E AFFONDATO; IL GRANDE FRATELLO. STRATEGIE DEL DOMINIO; TERRA MUTA), sarebbe stato un gran successo.  

Tantissimi prendono e pretendono a senso unico, senza elargire nemmeno un grazie, a parole. 
SU LA TESTA! viene letto particolamente in Italia, Stati Uniti d'America,  Germania, Gran Bretagna, Svizzera, Francia, Federazione Russa, Spagna, Ucraina, Canada, Svezia, Sudamerica e Medioriente.
I contenuti di questo blog sono gratuiti. Ma per chi li mette a disposizione di tutti, richiedono tempo, energia, coraggio, determinazione, in cambio di rischi, minacce, insulti, denigrazioni e  spese vive, ormai insostenibili. Senza il sostegno concreto dei lettori questo spazio libero da condizionamenti di padrini e padroni termina il suo percorso adesso. E' tempo che ognuno faccia la sua parte.
GRAZIE AL TUO CONTRIBUTO PUOI AIUTARE LA RICERCA LIBERA E INDIPENDENTE. AUGURI!
A dire il vero ho sempre creduto che donare significhi dare senza chiedere nulla in cambio, evidentemente ho subito un condizionamento negativo. Mi chiedo una cosa, lannes, se leggi ti prego di rispondere: se non avessi impiegato questo tempo per raccogliere spazzatura nel web e poi pubblicarla spacciandola per "ricerca libera ed indipendente" cosa avresti fatto?
In ogni caso voglio ricambiare il tuo dono: puoi venire quando vuoi in questo blog e leggere quello che scrivo, non ti chiederò assolutamente niente in cambio!!!
Sono generoso, vero?
Con il commento di Antonio Griffo Focas Flavio Angelo Ducas Comneno Porfirogenito Gagliardi De Curtis di Bisanzio lascio lannes al suo destino, ripromettendomi di non parlarne per un po' salvo notizie eccezionali e passo alle frottole assortite.
E' tornata in circolazione, grazie a ILMETEO.IT, una notizia sbufalata più volte, circolata già nel 2011, si tratta di un'intervista fasulla a  John Holdren, ex consigliere alla Casa Bianca, nella quale verrebbe ammesso che gli USA stanno spargendo scie chimiche. La fonte è...un filmato su youtube, non c'è voluto molto, già nel 2011 per scoprire che il personaggio che parla non è John Holdren ma un pinco pallino non meglio identificato. Ma sono passati 3 anni, i gonzi hanno già dimenticato e la bufala può essere riproposta, ILMETEO ha prontamente ritirato con imbarazzo l'articolo, qui, qui e qui potete trovare tre sbufalate. Le sbufalate però, a quanto pare, non vengono lette dalla "redazione" di segnidalc... ecco allora un articolo sulla conferma ufficiale delle scie chimiche, non contenti di ciò, anzi non contento perché, a quanto mi risulta la "redazione" è una persona sola, ecco un'altra notizia freschissima: ScieChimiche: il Presidente dell’Ecuador Rafael Correa farà catturare gli aereiTanker, come detto si tratta di una notizia vecchia di almeno un paio d'anni, dalla dichiarazione di Correa ad oggi quanti aerei tanker sono stati catturati? Risposta: nessuno.
Veniamo a fallimenti affari italiani che prendendo spunto dalla notizia (vecchia anche questa infatti risale al settembre 2013) del ritrovamento di fibre nella carne di pollo in un McDonald di Austin Texas, tira fuori una serie di scemenze tipo:
 Come mostrano le fotografie, sono stati trovati filamenti simili a quelli trovati nei malati di Morgellons 
Cioè non è stato trovato niente...ma l'articolo continua con:
Pezzi di cervello nella passata di pomodoro. E’ quanto rivelato da Julleen Marter una mamma 47enne, che mentre stava preparando chili con carne per i suoi tre bambini ha fatto la disgustosa scoperta.
Notare bene che i "pezzi di cervello" sono indicati come tali solo dall'articolista, la donna ha solo detto di aver trovato qualcosa che non le sembrava pomodoro. Anzi nell'indirizzo URL si parla addirittura di cervello umano.
Una bella sbufalata della frottola secondo cui Tesla (poveraccio, sempre lui) avrebbe inventato l'auto che funzionava senza consumare energia, o meglio prendendo energia dal nulla.
Vi ricordate dell'interrogazione sulle scie chimiche dell'on. scilipoti? Beh qualcuno ha rivolto a lui una controinterrogazione, vogliamo scommettere che non ci sarà risposta?
Di cose di cui parlare ce ne sarebbero ancora molte, ma ormai vi ho tediato abbastanza, quindi chiudo segnalandovi un'iniziativa meritevole: la black list dei fuffari, ci sono tutti coloro di cui ci occupiamo di solito, è aperta la collaborazione, se trovate qualche fuffaro che non è ancora stato messo in lista segnalatelo.
Per oggi omaggi, formaggi e Buona Pasqua