privacy

sito

net parade

siti web

mercoledì 31 agosto 2016

A tutte l'ore lavora l'indagatore

Impassibili lettori, proprio non ne vogliamo sapere di lasciarvi in pace, ma il materiale che arriva sempre nuovo e succoso marita di essere trattato, oggi comunque saremo brevi, forse.
L'immagine di questo impavido tutore della legge dovrebbe avervi già fatto capire che partiamo con le indagini del nostro komandante sanremese (di adozione). Nonostante i numerosi e documentati sputtanamenti sulla vicenda della "falsa morte" (così dice lui) di Valeria Solesin il nostro insiste.
Ricordiamo che era partito col sostenere che Valeria non esisteva, poi è passato a dire che era un "crisis actor" e che era alle Maldive, infine si è messo a raccogliere "prove" del fatto che non è morta.
Come si sa c'è chi quando si accorge di essere arrivato a toccare il fondo si ferma, il nostro komandante invece appartiene alla categoria di quelli che si mettono a scavare.
Ecco l'ultimo (solo per ora) parto del genio investigativo del komandante, si tratta di un commento a questo suo post.
Non facciamo la fatica di smontare le "deduzioni" strakkineske, ci ha già pensato quel "crapulone del male" di Task Force Butler, potete andare su straker enemy per leggere e commentare:
Nuove investigazioni e nuove figure di merda
Oppure potete andare sul profilo facebook di Task Force Butler 
Ma le investigazioni del komandante non si fermano qui, eFFFe ci ha segnalato che sul fogna blog che lo strakotto dedica agli "aidentifaid" sono comparsi dei nuovi nomi
Ci sono il fotografo che ha scattato le foto su cui si basa il delirio strakkinesco, la sua colpa è di non essere chi il komandante aveva detto, ci sono i giornalisti che hanno pubblicato il delirio e c'è: udite udite, albino galuppini, chissà quale sarà la sua colpa agli occhi del komandante....
Kaiser dice che quelli del NWO o del SMOM o i gesuiti debbono informarci, non ci hanno mai detto che albino è uno dei nostri.
Dopo il komandante vediamo cosa ci racconta il fratello acconguaglaito, il noto pro fesso re che affronta un tema per lui inconsueto:
Incontro ravvicinato del terzo tipo in Polonia 
Proviamo ad erudirci leggendo queste perle di cultura & saggezza

Questo è il resoconto di un incontro ravvicinato avvenuto in Polonia. L'episodio risale al giorno il 11 agosto 2003. Lech Chacinski stava guidando lungo una strada di campagna nelle prime ore del mattino, quando vide tre figure in piedi sul ciglio della carrozzabile. Stranamente le figure erano disposte in una formazione triangolare. Indossavano tute simili a quelle degli astronauti. L'incontro accadde presso la cittadina di Szczecinek le cui vie, come al solito, erano deserte durante le prime ore del mattino. Incuriosito dai tre singolari esseri, l’uomo rallentò per vedere se i suoi occhi lo stessero ingannando. Ad uno sguardo più attento, capì che non erano cosmonauti.
Fresco fresco, solo 13 anni fa...
I tre si spostarono verso la parte anteriore del veicolo in modo sincronizzato, mantenendo la configurazione triangolare. La creatura più vicina al testimone alzò un braccio come segnale affinché l’uomo fermasse il veicolo. Chacinski ricorda che "qualcosa" gli aveva intimato di arrestare il veicolo, anche se non sentì alcuna voce. Pur raggelato per la paura, aprì il finestrino del guidatore, mentre gli alieni si accostavano. Chacinski non riuscì a distinguere i particolari del viso, ad eccezione dei grandi occhi neri. Sulla parte superiore del casco, si notava qualcosa che egli pensò essere un dispositivo di comunicazione. Chacinski stava per fuggire, quando scorse un forte bagliore provenire dalla calotta del casco di un ufonauta. La luce era associata alla domanda mentale: "Hai sentito parlare di noi"? L'uomo rispose di sì. Poi gli fu ingiunto di uscire dal veicolo e gli fu chiesto con che tipo di materiale fosse fabbricata la sua auto.
Il testimone notò che l’alieno indossava un’uniforme di colore bluastro, calzava scarpe dall’aspetto metallico; sul petto si trovava un dispositivo elettronico rettangolare con luci in movimento. Gli esseri posero a Chacinski altre domande: Con che tipo di materiale sono confezionati i tuoi vestiti? Come funziona la tua vettura? Che genere di combustibile usa? L’uomo rispose ai quesiti telepaticamente.
Come dici Piratina? Romanzo di fantascienza di serie C in zona retrocessione? Ma sei proprio maligna...
Il nostro pro fesso re non può fare a meno di metterci del suo
I visitatori gli rivelarono che erano venuti a trasmettere un messaggio agli abitanti della Terra: dobbiamo avere a cuore il nostro pianeta, l’acqua e l'aria. (Vallo a dire ai geoingegneri-avvelenatori del pianeta, n.d.t.) Se trascureremo il nostro ambiente, causeremo la nostra distruzione (sic). Infine Chacinski domandò ai presunti extraterrestri donde venissero. Gli risposero: "Dalla galassia otto".
Un bel link (eliminato da noi) che rimanda al fogna blog principale del fratello.
Beh lasciamo gli alieni provenienti "dalla galassia 8", quella che si trova dopo la galassia 7 e prima della galassia 9, passiamo ad un alienato.
 Il nostro ben fufford è tornato dalla vacanza fatta grazie ai soldi forniti dai gonzi e riprende la sua normale attività, su sademenza posiamo, se ce la sentiamo, leggere la sua ultima fatica:
Benjamin Fulford: La Germania scompiglia i giochi e, prepara a muovere guerra per sconfiggere la mafia Khazariana
Per la mafia kazzariana nessuno fa niente
Nelle ultime settimane le ruote della geopolitica hanno sfornato il fango durante il "cessate il fuoco".
L'Estate sta per concludersi.
Il governo tedesco ha deciso la rottura con la mafia Khazariana e ha ordinato ai suoi cittadini di accumulare scorte alimentari e bevande di emergenza per almeno 10 giorni in preparazione di una guerra per l'indipendenza, secondo entrambe le fonti della CIA e MI6. Inoltre, il governo tedesco
sta mobilitando 600.000 membri delle milizie in preparazione di questa guerra, dicono le fonti.
L'innesco per questa mobilitazione è stata la richiesta, alla Germania, del governo degli Stati Uniti controllato dai Khazariani di accettare un massiccio attacco false flag sul suo territorio come scusa per instaurare il totalitarismo Khazariano. I tedeschi hanno deciso di rifiutare la richiesta e si sono invece alleati con i russi, e in modo efficace aderiscono il Regno Unito e la Turchia e portano l'occidente a muoversi contro il governo americano controllato dai Khazariani, le fonti concordano. Questa informazione sono confermate in una serie di dichiarazioni del governo tedesco sui media di comunicazione delle corporation.
Questi includono l'annuncio della richiesta di approvvigionamento alimentare di emergenza, una dichiarazione del ministro degli esteri tedesco che la Germania ha bisogno di collaborare con la Russia e una dichiarazione per l'economia degli Stati Uniti del ministro Khazariano che ha portato al blocco del'accordo commerciale TTIP .
Prendiamo un po' di notizie a caso, vere o false che siano non importa, mescoliamole, condiamole con tanta idiozia ed ecco un articolo di ben fufford
Saltiamo alla fine, come sempre chi se la sente può andare al link
La Rand Corporation, mercifica la guerra con il think tank neo-con , ha reagito alla situazione dicendo che gli Stati Uniti dovrebbero dichiarare guerra alla Cina il più presto possibile. Tuttavia, sono in ritardo di circa 10 anni nel fare questo annuncio. Al momento il Pentagono, simulazione dopo simulazione di guerra con la Cina, il risultato è stato sempre lo stesso, il perdente scatenerebbe una guerra nucleare e il risultato sarebbe che il 90% della popolazione mondiale muore e l'emisfero settentrionale del pianeta diventa inabitabile. Questa è la stessa ragione per la quale gli asiatici non fanno nulla arrogante che provochi il complesso militare industriale nella scelta di reciproca assicurata distruzione.
Invece, la parte intelligente del complesso industriale militare sta già affrontando la situazione con l'argomento convincente che non vogliamo sostituire la mafia Khazariana con il totalitarismo cinese. I giapponesi, coreani, indonesiani, vietnamiti, indiani e gli altri a capire questo argomento, come fanno i cinesi.
In Medio Oriente, il Pentagono sta facendo accordi con i russi per dividere le loro regioni di influenza lungo il fiume Eufrate con i russi che ottengono ciò che è a occidente di esso, mentre gli americani tengono ciò che è ad est di esso. I turchi per ora vanno con questi.
Gli scontri attualmente in corso nella regione è contro gli eserciti mercenari che lavorano per le compagnie petrolifere controllate ancora dai mafiosi Clinton / Bush / Rockefeller. Gli israeliani hanno capito questo e hanno invitato i russi a cercare di aiutarli a trovare pace con il loro vicinato. Ciò significa che dovranno rinunciare alle loro illusioni messianiche di governare il mondo da Gerusalemme e accettare un giusto accordo con i palestinesi e gli altri. Non hanno più un super potere da manipolare nella lotta a loro favore e devono imparare a essere umili.
Lasciamo ben in attesa dei prossimi deliri che non mancheranno. Torniamo invece ad UFO e alieni.
Ci conduce  filosofia e logos che roba sono che ci presenta:
Base Dulce L'Ufficiale addetto alla Security risponde alle domande! 
Per chi non lo sapesse base Duolce, sarebbe, nella fantasia degli ufomaniaci una misteriosa base sotterranea, ancora più segreta dell'area 51, dove avverrebbero contatti con gli alieni .
Passiamo all'articolo, solo qualche pezzo perché è decisamente lungo
Di seguito è riportato un elenco di domande che sono state destinate asd un fficiale della ezza della Base Dulce Tomas Edwin Castello circa un anno prima della sua morte [o scomparsa].
Di seguito le sue risposte:
DOMANDA - Quando esattamente è stata completata la Base ?
RISPOSTA - Ho sentito che la costruzione di Dulce è stata avviata nel 1937-38 dagli ingegneri dell'esercito, ampliata nel corso degli anni, più recente il lavoro è stato completato nel 1965-1966 con la connessione del tunnel per la Base di [Arizona], sede di una delle più grandi strutture sotterranee. La base ha quattro angoli e si chiama PERICA. La maggior parte dei nativi americani [i] Indiani che vivono in quella zona sono a conoscenza di quella base, e ci potrebbero raccontare le forme sotterranee di vita che spesso vengono avvistate nei pressi di quelle comunità, Bigfoot, etc.
(Nota:. I riferimenti alla alla base di Dulce sono principalmente i livelli superiori, e non i livelli più bassi estremi che comprendono vaste caverne naturali e, secondo alcuni, sistemi di tunnel molto antichi, nonché Ciò include le gallerie illuminate da anidride fosforica, che i grigi alieni evitano, e la cui origine è sconosciuta. Le fonti ci hanno informato che alcuni dei sotterranei ,strutture del NORAD del Colorado sono state costruite all'interno dei sistemi di caverne già esistenti, suggerendo che le informazioni di Ray Palmer e Richard Shaver erano corrette quando già a partire dal metà degli anni 1940, hanno scritto sulla ricerca del governo per gli antichi sistemi di caverne e tunnel sotterranei da convertire per il loro uso -. Branton)
La costruzione della base
D - Con quali mezzi è stata la [superiori] installazione costruita? Se hai notizia con i presunti sviluppi fatti dalla Rand Corporation con le perforazioni ad alta efficienza o la macchina talpa in grado di fusione della roccia utilizzando il nucleare alimentato Wolfram-grafite punta 'drill-coni'?
A - Secondo diversi addetti alla manutenzione di alto livello, parte di esso è stato fatto saltare dai dispositivi nucleari negli anni sessanta. Ci sono sezioni, come i tunnel delle navette, che sono stati perforati da una macchina tunneling avanzata che lascia le pareti del tunnel lisce. Le pareti vengono finite in quei tubi simili a vetro nero lucidente.
D - Da chi è stata costruita originariamente l'installazione Dulce ?
A - Natura ha iniziato le caverne. La Draco [umanoidi rettiliani] hanno usato le caverne e tunnel per secoli. In seguito, attraverso piani RAND Corporation, fu ampliata più volte. Le caverne originali inclusi grotte di ghiaccio e sorgenti sulfuree che gli «stranieri hanno trovato perfetto per le loro esigenze. La caverna di Dulce non ha rivali nemmeno nelle spelonche di Carlsbad in termini di dimensioni.
(Nota: Caverne di Carlsbad e soprattutto le grotte Lecheguilla adiacenti sono 'ufficialmente' tra i più grandi e più profondo del mondo, con diversi 'lead' che devono ancora essere esplorato da speleonauts professionali - Branton)
Notate come sempre la chiarissima e correttissima traduzione
Solo un ultimo pezzo
Nei rapporti con le forze rettile, resa incondizionata deve essere prima offerta, e se questo non è accettato di un'azione militare diretta sarebbe giustificata soprattutto alla luce dei tanti 'rapiti' permanenti quali i Grigi e rettiloidi hanno preso prigioniero [coloro che sono ancora vivi] nei loro sistemi sotterranei.
La maggior parte dei trattati che gli umanoidi avevano fatto con i rettiloidi 'Down Under' allora sono stati rotti ... soprattutto dopo le guerre del 1975 e le guerre Dulce del 1979, durante i quali gran parte delle reti di base Usa sotterranee [che sono stati finanziati da dollari dei contribuenti americani a proposito] sono state rilevate dal Grigi.
Alcune fonti hanno insinuato che gli alieni hanno approfittato del caos soprattutto durante le guerre Dulce e cominciarono ad invadere e conquistare molte delle colonie sotterranee più anziane. Questo a quanto pare ha portato ad una spaccatura nella 'Ashtar' collettiva, con molti umanoidi e ibridi scissi si sono uniti con le Andro-Pleiadiana Federazione non-interventisti, e molti rettiloidi e agenti umanoidi senza cuore si sono scissi unendosi con gli interventisti del Draco- Empire Orione.
Il sistema di Sirio-B, che - oltre a Arcturus e Sol - è stato il principale centro di attività 'Ashtar', da allora è stato scosso da questa scissione tra le due opposte fazioni Ashtarian e la guerra avevano infuriato attraverso il sistema di Sirio per diversi anni, secondo alcuni "contattisti" ... una riflessione apparente della divisione all'interno delle reti metropolitane del Nord America tra gli umanoidi Siriani Pleiadiana-backed e rettiloidi Siriani Orion-backed che entrambi avevano mantenuto le operazioni all'interno dei livelli sotterranei prima che il "dulce Wars" è scoppiata .
Le guerre Dulce erano solo la mera punta dell'iceberg proverbiale se si considera che gli eventi globali che sono accaduti a Dulce hanno avuto un effetto di reazione a catena in tutto il settore del non galassia. Prima si è verificata la divisione, le rettiloidi sono stati invitati a prendere parte a "colloqui di pace" in Telos e altrove come atto di buona fede, ma i collettivisti rettiloidi-grigio erano più interessati a espandere il loro impero e alimentando il loro appetito insaziabile per la conquista di quello che erano nel fare la pace, anche se hanno deciso di trattati di pace che non hanno mai destinati a tenere a fini di manipolazione 'cavallo di Troia'.
C'è una collaborazione residua come quella che si svolgono nelle strutture sotterranee vicino a Paradox Nevada, dove umanoidi collettivisti e rettiloidi da Sirio e Sol mantengono ancora una collaborazione di necessità - al fine di stabilire un sistema di controllo globale, tuttavia un gran numero di umanoidi all'interno del sistemi sotterranei sono in guerra con gli infiltrati rettili collettiviste-interventista che altrimenti 'assimilare' questi umanoidi nel loro collettivo attraverso l'inganno, lo spionaggio e il controllo mentale.
Ora molti contattisti come Alex Collier, Ray Keller, Stan Johnson e altri affermano che i conflitti in Sirius tra l'Andro-Pleiadiana sostenuti forze Ashtar e la Draco-Orion sostenuti da forze Ashtar - che sono state infiltrate e requisite dagli agenti Draco-Orion - hanno ora diffuso il sistema solare, come entrambe le superpotenze stellari si sono concentrati su questo sistema più strategico, intenti a proteggere i rispettivi 'interessi' qui da essere sovvertita dal lato opposto. - Branton)
I felini miagolano "Che massa di idiozie"...si sa i gatti sono scetticacci (ma hanno sempre ragione).
Veniamo ad alessandro di gaia che ci spiega qualcosa di cui non ha la minima idea:
Alimentazione: Ormoni, allenamento introduzione. 
Prima di passare all'allenamento, voglio porre l'attenzione sul fatto che, anche l'esposizione ad agenti chimici, porta ad una totale disfunzione all'assetto ormonale. Questi materiali, li troviamo anche nei così detti "cibo", frutto della distribuzione, le loro confezioni, specialmente la plastica...
Ricordiamo anche che, l'eccesso di grasso corporeo, porta ad un abbassamento dei Livelli di Testosterone.
L'allenamento fisico, a differenza del mero esercizio fisico, e' un'attività fisica, con la quale si cerca una risposta adatti positiva, al fine di migliorare una precedente capacità. Al fine di ottenere questa risposta, L'allenamento, deve esser sufficientemente dura a livello fisico, così che il corpo, possa ricevere il segnale, ed attivare tutta una serie di processi metabolici. per potersi adattare a questa forma di stress, e migliorare le precedenti capacità che vado ad allenare.
Ovviamente, L'allenamento, proprio per la sua durezza, deve esser propriamente dosa, in fatto di: frequenza, durata, ed intensità. Essendo una forma di stress, superata una certa soglia, diviene tossico, ed invece di migliorare, mettiamo a rischio addirittura la nostra salute fisica.
Altro effetto negativo dell'errato dosaggio, e' l'adattamento allo sforzo. Se arriviamo alla resistenza anabolica, a volte per passarla, dobbiamo aumentare l'allenamento, con tutti i rischi sopra elencati.
Questo effetto, lo vediamo di continuo: quanti usano dei medicinali per qualche patologia, e dopo il periodo iniziale, i miglioramenti finiscono? Adattamento negativo. Pensate alle pillole per il mal di testa ed agli analgesici...
L'Allenamento, per essere efficace ed efficiente, deve rispondere a semplici regole, che plasmiamo in base alle nostre esigenze. Abbiamo bisogno della giusta frequenza, del giusto volume e carico di lavoro, e della giusta intensità. Tutti questi parametri, sono migliorabili (lo scopo dell'allenamento).
Per i miei scopi, ho scelto di allenarmi, con i mente una risposta migliorativa, una sola volta al mese. Oltre a questo, ogni giorno, faccio degli esercizi fisici, davvero quel che basta per mantenere in forma il corpo. Ho scelto una frequenza così bassa per evitare quanto possibile l'adattamento negativo, ovvero la resistenza anabolica.
L'importante e' che il volume e carico allenante sia sufficiente, ed ovviamente anche l'intensità, ovvero la durezza del lavoro.
Dubbio di Kaiser: conoscerà il significato di un decimo dei termini che ha usato?
Concludiamo con una notizia veramente strepitosa:
Putin, premio Nobel per la pace per lotta alle scie chimiche?
Che il Presidente russo sia attivamente impegnato su scala globale nella lotta alla geoingegneria clandestina, si sapeva. Su questo sito abbiamo già parlato di come nel Paese di Putin non esistano scie chimiche, e che lui tenti, purtroppo senza successo, di convertire anche gli altri governi mondiali a lasciare perdere di avvelenare i loro popoli.
La lieta novella di oggi giunge da un’organizzazione indipendente russa, la Ėduard Chil’ Foundation di Leningrado, che tramite contatti con il Comitato per il Nobel norvegese è riuscita a far inserire il nome del presidente russo tra i papabili ad aggiudicarsi il Nobel per la Pace del prossimo anno. Molto importanti, e che ci toccano da vicino, sono le motivazioni per le quali la candidatura del Presidente russo è stata presentata:
"Per la sua lotta non violenta contro i genocidi umani e per i suoi straordinari sforzi nel ristabilire un ambiente sano e cieli puliti"
Quando abbiamo tradotto il testo dal russo siamo rimasti esterrefatti, visto che parla chiaramente di lotta contro le scie chimiche. Era ora che i suoi sforzi venissero finalmente premiati e riconosciuti in tutto il mondo in maniera adeguata! Anche se noi del Comitato Chiave Orgonica vorremmo che Putin venisse onorato del Nobel per la Pace per motivazioni di più ampio respiro: come non dimenticare la volontà di sviluppare energia pulita tramite i brevetti di Tesla? O le sue misure preventive contro l’iChip?
Ogni tanto riusciamo anche a pubblicare una buona notizia. Resta ora un’ultima domanda, e cioè se la richiesta verrà portata avanti dal Comitato per il Nobel. Nutriamo profondi dubbi, essendo tale organismo lo stesso che l’ha conferito al satanasso Obama. Attendiamo comunque fiduciosi la metà di ottobre per l’assegnazione ufficiale, sperando che le loro coscienze siano più potenti dei dollari del NWO.
una notizia veramente straordinaria, di ieri 30 agosto, siamo certi che la vedremo circolare su siti e blog...come dici Piratina? La fonte è La chiave orgonica? Cosa c'entra, è moto più attendibile di tante altre fonti cui si abbeverano i webeti nostrani!
  A proposito di webeti eccone due che ben conosciamo, prank ci dice che non ci sono cumuli....
chissà cosa sono questi...(foto di madscientist)
Il sagace sergio ci fa sapere che quando lanciano le "scariche elettromagnetiche" sospendono l'irrorazione di bario....
Un autentico autenticissimo seguace del komandante ke sta a Los Angeles ed, evidentemente, non ha mai sentito parlare dei fusi orari.
Due valorose vegane che si arrabbiano perché non fanno l'Amatriciana Vegan...glie lo spieghiamo noi: non la fanno perché fa schifo.
Infine un dialogo tra Vittorio Sgarbi ed un genio dell'arte che ha fatto una straordinaria scoperta su "la Vergine delle rocce" di Leonardo che cela "terrore, inquietudine ecc."








 



martedì 30 agosto 2016

Clima, terra piatta ed altro ancora

Imprendibili lettori, non siamo capaci di abbandonarvi, anche oggi, nonostante Kaiser e Piratina fossero di parer contrario, siamo qui per proporvi un nuovo viaggio nel mondo della fuffa, prepariamoci a partire sperando che vi divertiate.
Partiamo col komandante sanremese (di adozione) che è sempre nel nostro quore (dite che la forma corretta è cuore?  Non sottilizziamo). Lasciate per un momento da parte le sue profonde investigazioni il nostro si occupa di climatologia:
Questo è il titolo di un articolo sul fogna blog principale
Appartiene al terrorismo climatico quella serie di notizie pressoché quotidiane in cui i cosiddetti “cambiamenti climatici” (espressione priva di senso) sono chiamati in causa per i disastri ambientali e persino per le epidemie. Non è che il clima della Terra non sia stravolto, ma ciò non si deve certo al biossido di carbonio, additato come capro espiatorio di quasi tutti i problemi.
Si può inscrivere in questo allarmismo diffuso solo per spaventare l’opinione pubblica e per promuovere la nefasta Agenda 21, la recente notizia circa un’epidemia di antrace che ha colpito la regione dello Yamal (Federazione russa). Scienziati (?) della Yamalo-Nenets Autonomous Okrug Yakut, hanno dichiarato che il motivo principale del contagio e nello Yamal è il riscaldamento globale, quindi la primavera calda e l’estate torrida del 2016.
Secondo Mikhail Grigoriev, vice direttore dell’Istituto di Geologia con sede a Yakutsk, l’incremento record di temperature nella regione artica e la successiva degradazione delle rocce ghiacciate perenni, ha risvegliato il batterio che si trovava nel permafrost.
Venti casi sono stati confermati nella regione siberiana di Yamal-Nenets, dove un totale di 90 persone, fra cui 50 bambini, sono state ricoverate per controlli. Pochi giorni fa, un bambino di 12 anni è morto, dopo aver contratto l’infezione diffusa dalle renne (2.349 esemplari morti), mentre sua nonna è deceduta il giorno prima. Le famiglie dei pastori di renne sono state trasferite in un campo a 60 km dal focolaio del contagio che è stato facilitato dalle temperature elevatissime in tutta la Russia durante l’estate, con punte di 35 gradi che hanno portato allo scioglimento del permafrost da cui potrebbe essere emersa una carcassa di renna infettata dal patogeno.
Naturalmente Mikhail Grigoriev e gli altri che sono nella zona sono ignoranti, anzi disinformatori, l'unico che sa la verità è lui che dal suo terrazzino ha una visuale che spazia sull'universo
Perché aumentano le temperature persino in Siberia, quando da almeno dieci anni gli studiosi dell’attività solare asseriscono che siamo prossimi ad una piccola era glaciale? E’ evidente che qualcosa nelle previsioni dei solaristi non quadra, ossia per quale ragione i valori termici continuano ad accrescersi, nonostante il Sole sia quasi in letargo? E’ evidente che la geoingegneria globale, quindi il complesso delle attività militari volte al controllo delle manifestazioni atmosferiche, prevale sui fenomeni naturali. Non sappiamo se ciò accadrà anche in futuro o no. Questa, però, è la situazione attuale.
Escluse le frottole relative al nesso biossido di carbonio-global warming, è arguibile che la radice dell’incremento delle temperature è da individuare nel binomio riscaldatori ionosferici-scie chimiche evidentemente usati anche nella Federazione russa e non solo negli Stati aderenti alla N.A.T.O. [1] [2]
Ad onor del vero, bisogna ricordare che le variazioni termiche potrebbero essere dovute ad un’accelerazione del nucleo terrestre, come ipotizzato da alcuni scienziati russi. Questo, però, non spiega la siccità, anzi ad un incremento delle temperature dovrebbe corrispondere un’intensificazione delle precipitazioni.
[]] I riscaldatori ionosferici sono ubicati pure nella Federazione russa e non sono pochi.
[2] Ricodiamo che la geoingegneria è attuata per lo più attraverso il traffico aereo civile.
 Ricordiamo che la storia della piccola era glaciale non è creduta da nessuno scienziato serio, quanto poi ai famosi "riscaldatori ionosferici" stendiamo un velo pietoso. Ma il nostro komandante si è scoperto una vena poetica, ecco la sua ultima fatica presa dai commenti

 Notare il commento di un webete di nome pantos...
Dallo strakkino passiamo all'albino che sul suo quotidiano d'informazione controcorrente ci presenta:
Cosa si nasconderà dietro questo ermetico titolo? Leggiamo e lo sapremo
Sembra che un’altra star del firmamento (è il caso di dirlo) dello star system sia fautrice della terra piatta. Tim Shieff è un grosso nome del veganismo e ha sorpreso tutti in una intervista rilasciata a Londra introducendo il tema della Terra piatta.
Ha parlato di una cosa che ci sembra a tal punto assurda ma è scientificamente un’ovvietà Per immettersi in orbita, per dirla in soldoni, un razzo dovrebbe raggiungere la stratosferica, letteralmente, velocità di 8 km/s ma succede una cosa. Sembra che nelle specifiche di nessun razzo mai esistito e prodotto ci sia che il vettore possa superare i 5 km/s. Quindi nessun missile sarebbe sufficientemente veloce da immettersi in orbita. Da sempre. Detto a margine di ciò che sosteneva Bill Kaysing. I razzi sono una trappola mortale, la combustione chimica è un fenomeno talmente violento che i missili tendono ad esplodere a mezz’aria se non direttamente sulla rampa di lancio in fase di accensione.
Quanto al veganismo, ribadisco la mia opinione. Si tratta di una delle tante manipolazioni della massoneria onde imporre il cibo globale col pretesto di togliere i piatti a base di carne presenti, in particolare, nelle mense scolastiche ormai totalmente multirazziali e americanizzare.
La prova è che l'”animalismo” è sostenuto da movimenti abortisti ma filo-islamici in nome della “libertà di religione”. A sua volta evocata questa per “sdoganare” il satanismo (detto senza mezzi termini) e consente anche la macellazione islamica che certo “vegana” non è.
Fa tutto parte del piano di retrocessione dell’essere umano a status animalesco in dispregio della creazione divina.
Ciò non significa che uno non debba essere vegetariano, se lo gradisce, desidero essere chiaro su questo punto.
Una "lucida analisi" con tutti i deliri galuppineschi, quanto a tim sheif...beh Piratina chiede chi è.
 Veniamo a se il cielo ci mandasse qualche segno potremmo non pubblicare fuffa che ci propone:
Scienziati avvertono: “ci sono probabilità di nuovi forti terremoti in tutto il mondo”
Che ogni anno si verifichino nel mondo un certo numero di forti terremoti dovrebbe essere una cosa nota anche senza che lo dicono non meglio precisati "scienziati"
Dopo il potente terremoto che si è verificato in Italia, gli scienziati hanno messo in guardia circa la probabilità di nuovi forti terremoti in tutto il mondo. Nessun paese può sentirsi al sicuro, perché alcune faglie tettoniche che non hanno mai rilasciato la loro energia per molti anni, ovviamente si potrebbero riattivare attraverso terremoti catastrofici che potrebbe verificarsi in tutto il pianeta.
Secondo le previsioni degli scienziati, la possibilità di grandi terremoti in Medio Oriente, Cina, India, Stati Uniti e Giappone è reale. Il pericolo più grande per gli Stati Uniti si chiama Faglia di San Andreas in California, dormiente da molti anni, sarebbe pronta a scatenare il terremoto più letale della storia.
E’ quindi allarme tra gli scienziati, che in una conferenza stampa di questa settimana hanno avvertito i californiani di prepararsi ad un potenziale terremoto di magnitudo 8.0 mche potrebbe colpire anche l’Alaska e le Hawaii.
La pressione sulla faglia è in costante aumento. Prima o poi inizierà a scivolare e alleviare questa pressione, che di conseguenza causerà un forte terremoto che colpirà quindi tutta la California, soprattutto a Los Angeles che è a rischio, perché è costruita su un bacino sedimentario e le onde sismiche si diffonderebbero e rimarrebbero intrappolate, causando scosse potenti.
Secondo gli specialisti, il tremori di grande ampiezza, dureranno pochi minuti, ma porteranno alla grande distruzione delle infrastrutture, evacuazione della popolazione, saccheggi di massa, violenze e la successiva l’introduzione della legge marziale.
Da non dimenticare che sulla costa della California, si trova un reattore nucleare attivo e la sua distruzione può causare un’altra Fukushima con conseguenze catastrofiche ulteriori.
Non ci dice chi sono questi "scienziati", non è citata la fonte, vuoi vedere che gli "scienziati" sono dei cugggini di fratini?
Dato che abbiamo cominciato a parlare di catastrofi continuiamo, su semistellari (come dici Kaiser? Tra la S e la E ci andrebbe una C? Felino maligno, ma intelligente) appare un articolo di tiziano bellucci (Ha trovato la sua sintesi fra scienza, arte e religione, dopo il suo incontro Rudolf Steiner: l’antroposofia o Scienza dello Spirito. Insegnante di musica, a Bologna, è ricercatore e divulgatore scientifico spirituale dal 1990: ingegnere del suono, scrittore, conferenziere, consulente, autore e compositore musicale.
Fa parte della Società antroposofica universale di Dornach, Goetheanum.
E’ docente di cosmologia antroposofica e via d’iniziazione presso la scuola di arte-terapia antroposofica “Stella Maris”)
Con queste qualifiche vediamo cosa scrive nell'articolo anzi nelle "Riflessioni antroposofich"
CATASTROFI NATURALI E PROGRESSI SPIRITUALI
Il modo più efficace per conoscere se stessi in queste energie è anche un modo per aiutare gli altri se non abbiamo la possibilità di essere presenti fisicamente, è questo....per quanto possano criticare queste cose, per me non cambia il messaggio...se vuoi aiutare gli altri aiuta prima te stesso, proprio perché attraverso di te Dio agisce anche per gli altri e lo fa come meglio crede. Quello che succede in tutto il mondo, dovrebbe essere una spinta a connettersi con "un Dio" qualsiasi esso sia nelle credenze di tutti e di portare la forza della compassione ma con equilibrio e discernimento! Y.J.
"Sorgono molte domande sul perché debbano morire tanti innocenti a causa di terremoti o disastri naturali.
Non sono pochi quelli che reagiscono mettendo in discussione il “Dio” tradizionale. Se Lui dirige gli eventi del mondo come può permettere simili catastrofi ? Altri interpretano questi fatti come la prova che non può esserci un dio.
Steiner dice: “tutto quello che accade in natura è effetto di ciò che avviene prima nell’interiorità dell’uomo,nella sua evoluzione morale”.
Steiner, nei cicli di conferenze GA0094 dice che vi sono fatti impressionanti dietro i retroscena di una catastrofe: “lassù, nel mondo spirituale, nel periodo tra morte e nuova nascita, vivono
anime umane in gruppi determinati dal loro karma e che lavorano secondo le loro precedenti relazioni karmiche per predisporre quelle future.
Vediamo tali gruppi umani, gruppi di anime umane che, nel loro discendere dallo stato preterrestre in quello terreno, si dirigono verso luoghi in prossimità di vulcani o dove sono possibili scosse di terremoto, proprio al fine di acquisire quel destino che, a partire dalle catastrofi naturali, può compiersi per loro in quei luoghi.”
Scopriamo nientemeno che nella vita tra la morte e la nuova nascita, durante la quale l’uomo ha tutt’altro modo di pensare e di sentire, le anime che si appartengono reciprocamente vanno in cerca proprio di quei luoghi che permettano loro di sperimentare il destino corrispondente.
Nella vita prima della terra, andiamo in cerca proprio di un’eruzione vulcanica, di un terremoto, per conseguire il nostro perfezionamento mediante la sventura.
Anime sono venute dall’esistenza preterrena ad incarnarsi nel medesimo luogo e, di conseguenza, sono andate insieme incontro alla conclusione improvvisa della loro esistenza.
Noi dobbiamo fare nostri questi due diversi modi di giudicare:quello proprio del mondo spirituale e quello che viene dal mondo fisico.
Cosa accade se si muore per una catastrofe naturale? C’è una memoria rafforzata, un ricordo ben chiaro nell’anima dell’uomo morto in una catastrofe naturale. E questa esperienza, il suo ricordo ha una grande importanza dopo la morte. Rende l’individuo più attivo e capace di partecipare attivamente-nel mondo spirituale- a costruire la prossima incarnazione.
Può sembrare difficile da accettare, ma solitamente –ed esistono eccezioni- chi perisce in un terremoto, si accorda con altri esseri umani, per morire insieme di questo tipo di morte, per conseguire poi determinate forze di coscienza da cui trarrà l’occasione per costruirsi una particolari qualità nella prossima vita sulla terra.
Adesso che sapete queste cose siete più felici vero?
 Dato che siamo in tema mistico catastrofico andiamo un po' a camminare nel sole e incontriamo maria rosaria che ci racconta:
LA PRIMA ONDATA DI ENERGIA E L’ECLISSI DEL 1 SETTEMBRE 2016… COME AFFRONTARLE di Cammina nel Sole
L’ondata di energia che sta arrivando e che già dal giorno del terremoto di Amatrice se non prima stiamo sentendo tutti..è molto potente…Inoltre quello che spesso non si dice è che l’influenza di un’ eclissi di sole o di luna si ha modo di percepirla molto prima dei giorni a cavallo d’essa…questo per ricordarvi che dentro di voi si stanno già maturando gli input ricevuti dall’onda (onda cosmica più eclissi solare e novilunio dell’1 settembre ) per un primo grande rilascio che potrà avvenire nella vostra vita proprio in questi giorni …qualcosa di molto vecchio si sta per chiudere…Questa chiusura si avverte già da qualche settimana e le sue conseguenze potranno sentirsi anche fino a sei mesi dopo… Siate estremamente attenti a quello che accade in questo periodo (ultimi giorni di Agosto)..portate il vostro sguardo al vostro corpo e alle vostre emozioni…ci saranno prima dell’eclissi del 1 settembre delle avvisaglie all’inizio impercettibili …poi sempre più forti…se soffrite di problematiche renali…cominciate già da oggi a bere acqua a basso residuo fisso e a diminuire drasticamente sale e alimenti altamente proteici…tra l’ altro con il 7/8 settembre inizia il mese dei reni…quindi il rilascio interesserà in particolar modo l’energia dei reni… e sarà legato alle nostre paure più antiche… le paure che ci portiamo dentro da quando eravamo bambini… Se già una decina di giorni prima cominciamo ad aiutarci con l’ alimentazione eviteremo soprattutto a livello fisico rilasci dolorosi (coliche e quant’altro) e se già ci prepariamo alla valenza emozionale del rilascio …esso non ci troverà impreparati..Dunque il momento è davvero potente comporterà dentro e fuori noi cambiamenti davvero epocali…cerchiamo di accoglierli preparati…Affrontiamo questo fine mese step by step…e avviciniamoci al giorno 1 settembre già un po’ alleggeriti di scorie fisiche (tossine)…lasciamo che tutto accada per il nostro sommo bene e rimaniamo tranquilli…Il COMPIMENTO è alle porte…Che la Sorgente Divina ci benedica tutti…
 Notiamo che la nostra maria rosaria mette insieme trote e mele...il terremoto e l'eclisse solare del 1° settembre (visibile solo dall'Africa Meridionale e dall'oceano Indiano), seguono pure i problemi renali...secondo Kaiser la poverina deve soffrire, anche senza eclissi di problemi mentali seri.
Proviamo a vedere cosa tira fuori antar raja sul suo altra fuffità:
La verità è un film da fantascienza 
L'autore di questo breve testo è un tale che si firma  dharma cristiano botti (è percussionista, cantautore e formatore esperienziale. Nel 2010 diventa Community Drum Circle Facilitator, qualificato da Arthur Hull & Village Music Circles.
Dopo alcuni anni di esperienza freelance come formatore esperienziale in ambito aziendale ed educativo, fonda OneBeat nel 2011, con l'intento di offrire progetti ed eventi ritmici di alta qualità in ogni tipo di contesto.
Attualmente collabora con le migliori agenzie di eventi e formazione in Italia, realizzando eventi ed interventi formativi in prestigiose aziende e corporation, coadiavuto dal suo staff di percussionisti esperti e conosciuti sia in ambito musicale che formativo.)
Come dici Piratina? Cosa cavolo è un "formatore esperenziale"? Deve essere una variante di "operatore olistico".
Le menti degli esseri umani sono state così programmate ad un pensiero unico dalle fonti primarie di informazione ed istruzione come scuola, televisione e giornali, che se adesso gli viene esposta una realtà al di fuori del piccolo recinto offerto dalla società, la prima reazione è il diniego.
E’ la paura dell’ignoto, dinamica conosciuta molte bene da chi detiene il potere. Da ciò che vedo e dalle informazioni che ricevo, la verità sulla panoramica globale di questo pianeta è talmente lontana da ciò che è comunemente accettato dalle menti delle persone, che se venisse pubblicamente rivelata da qualcuno o da qualche organizzazione, le persone penserebbero che si tratta di un film di fantascienza o ‘para-normale’.
Adesso che cristiano ci ha formati esperenzalmente andiamo a vedere cosa ha da raccontarci wlady.
Sul suo blog troviamo un "articolo" che ci lascia perplessi già dal titolo:
La poesis è pericolosa
Vediamo il sottotitolo
Sesso e potere, la virilità di Cristo. E il Natale ha 5000 anni
Diciamo subito che abbiamo provato a leggere tutto l'articolo il delirio, non siamo riusciti a leggerlo senza sbadigliare abbondantemente, siamo buoni, vi proponiamo qualche pezzetto
Di Salvatori se ne contano tanti: e sono tutto maschi e virili, come Cristo. E’ la tesi “blasfema” di un eminente intellettuale come Francesco Saba Sardi, scomparso nel 2012, autore di decine di libri tra cui “Il Natale ha 5000 anni”, messo all’indice dal Vaticano.
Chi è, dunque, e come “nasce” un dio? Perché la Chiesa nega la sessualità del messia? In un’intervista a Sonia Fossi per la rivista “Hera”, Saba Sardi spiega la sua visione della religione intesa solo come sistema di potere sui popoli. Triestino, spregiatore dei dogmi, Saba Sardi ha tradotto in sei lingue alcuni tra i più grandi scrittori dell’800 e del ‘900, pubblicando oltre 40 libri su temi che spaziano dalla narrativa alla saggistica, dalla poesia ai viaggi. E’ considerato una delle menti più prestigiose del XX secolo, riconosciuto dal Quirinale tra le maggiori autorità intellettuali italiane.
“Il Natale ha 5000 anni” racconta la vicenda della nascita e della diffusione del Natale cristiano, illuminando le radici della religiosità in un momento storico di nascente integralismo. Con l’avvento del neolitico, 12.000 anni fa, la nostra civiltà diventa stanziale grazie alla scoperta dell’agricoltura. Per gestire la terra e il lavoro nasce la guerra. E per motivare la guerra viene “inventata” la religione.
Nasce così l’attuale sistema di potere, che in un suo saggio del 2004 Saba Sardi chiama “dominio”. Temi anticipati da “Il Natale ha 5000 anni”, volume popolato di vicende e personaggi che, prendendoci per mano, ci fanno percorrere il
cammino dell’uomo: «Dodicimila anni fa l’umanità dell’Eurasia ha inventato le divinità», riassume Sonia Fossi nell’intervista ripresa dal blog di Gianfranco Carpeoro. Ma è nella crisi generale di 5000 anni fa che Francesco Saba Sardi individua «il sorgere della necessità di speranza che porta l’uomo a desiderare la comparsa del Salvatore, del redentore capace di ricondurci alla fratellanza dei primordi». E così, «la speranza nei Figli del Cielo apparsi in maniera straordinaria, uscendo da grotte, rocce o nascendo da madri vergini, si diffonde per millenni lungo tutti i territori eurasiatici». Sicché, il Cristianesimo «è solo uno dei Natali dei Figli del Cielo». Ma chi è questa volta il Figlio del Cielo? Sempre lo stesso di 5000 anni fa? E cosa rappresenta per noi oggi la religione, la fede, la credenza in entità sovrumane?
Siete sopravvissuti sin qui? Solo un altro pezzo
Su quali elementi – domanda la giornalista – basò la sua confutazione padre Rosa? «La mia tesi è inconfutabile», risponde lo studioso. «Padre Rosa basò la sua confutazione sul fatto che Gesù è una realtà storica e non una figura mitica.
Ma anche se Gesù fosse una realtà storica questo non avrebbe nessuna importanza, perché fu Paolo di Tarso il fondatore del Cristianesimo e non Cristo». Il Cristianesimo nasce e si diffonde seguendo vari rami, varie tesi come ad esempio la gnostica, per poi arrivare alle edizioni Paoline, e gli scritti di Paolo di Tarso diventano la base su cui si fonda il cattolicesimo per come noi oggi lo conosciamo.
Come interpretare questo percorso? «E’ chiaro che quando è giunto il momento di scegliere tra i vari rami del Cristianesimo si è pensato di scegliere il Dio monoteista che più conveniva a chi in quel momento gestiva il potere, in questo caso l’imperatore Costantino. Insomma, Paolo di Tarso è stato un autore che ha trovato nell’imperatore Costantino un formidabile editore».
Quindi l’imperatore Costantino potendo scegliere tra diversi autori decide di editare Paolo di Tarso? «Sì, e da quel momento il Cristianesimo sostituisce la Trinità Capitolina formata da Giove, Marte ed Ercole. Bisogna sottolineare il fatto che le figure e le qualità degli Dei Capitolini non soddisfacevano più gli intellettuali romani dell’epoca. Costantino unificò l’impero donando al popolo romano un Figlio del Cielo, monoteista e nato da un Dio sensibile e più raffinato degli Dei a cui i romani erano abituati fino ad allora».
Se stasera fate fatica a prender sonno potete andare al link e leggervi tutto
Veniamo alla "mafia khazariana" a parlarcene su sademenza stavolta non è ben fufford (che non dev'essere ancora tornato dalle ferie) ma un certo jonas e.alexis (Jonas E. Alexis graduated from Avon Park High School, studied mathematics and philosophy as an undergraduate at Palm Beach Atlantic University, and has a master's degree in education from Grand Canyon University.
Some of his main interests include the history of Christianity, U.S. foreign policy, the history of the Israel/Palestine conflict, and the history of ideas. He is the author of the new book ,Christianity & Rabbinic Judaism: A History of Conflict Between Christianity and Rabbinic Judaism from the first Century to the Twenty-first Century.
He is currently teaching mathematics in South Korea. He plays soccer and basketball in his spare time. He is also a cyclist. He is currently writing a book tentatively titled Zionism and the West.  Alexis welcomes comments, letters, and queries in order to advance, explain, and expound rational and logical discussion on issues such as the Israel/Palestine conflict, the history of Christianity, and the history of ideas.
In the interest of maintaining a civil forum, Alexis asks that all queries be appropriately respectful and maintain a level of civility. As the saying goes, “iron sharpens iron,” and the best way to sharpen one’s mind is through constructive criticism, good and bad.
However, Alexis has no patience with name-calling and ad hominem attack. He has deliberately ignored many queries and irrational individuals in the past for this specific reason—and he will continue to abide by this policy) ha tutta l'aria di un kazzaro afroamericano, basti sapere che è columnist di charlatans today
Ma vediamo l'articolo:
Il Sacro Serpente della Mafia Khazariana 
La cabala del giudaismo offre molti dei e dee, e si dice che sia costantemente fornicatore . Un dio maschio viene anche chiamato "Hesod", che significa "fallo maschile."
Dopo questo fulminante incipit vediamo un altro pezzo:
Marrs: la citazione di Rabbi Ginsburgh è rivelatrice. Rappresenta sicuramente gli insegnamenti fondamentali della religione del giudaismo e la sua Cabala. Sta dicendo che "Amalek" è l'epitome del male nel mondo. Amalek nel Talmud rappresenta tutte le genti, specialmente quelli che si oppongono agli ebrei e Israele. Mentre i Gentili (Amalek) sono estremamente malvagi, il loro opposto è il "serpente sacro." Come spiego nel mio libro, il serpente sacro degli ebrei , che il rabbino Ginsburg afferma del Sacro Serpente è in realtà il Messia o Salvatore (Maschiach) , degli ebrei. Ginsburgh suggerisce che la cabala Gematria (numerologia) conferma il collegamento Serpente-Messia. Egli fa notare che in Gematria, sia il Maschiach e il Santo Serpente hanno lo stesso valore numerico, 358.
Ginsburgh, è molto stimato dagli ebrei ed anche in Israele, continua a dire che il Zohar , il libro principale della Cabala, ci dice che il Sacro Serpente, Maschiach, finirà per uccidere il "serpente del male." Gli ebrei nella loro religione spiegano che il "serpente del male," rappresenta i cristiani e le altre genti che, nel giorno della Purificazione, rifiutano l'offerta generosa della Santo Serpente a consentire loro di consegnare i loro soldi e beni, rinunciando ai loro idoli (Gesù è il capo degli "idoli"), e di accettare di servire d'ora in poi i loro padroni ebrei.
 Dopo aver compiuto questa trasformazione della società e rinnovato il mondo, trasformandolo in "Utopia ebraica," la Santo Serpente, Maschiach, avrà il "merito di sposare la principessa divina." Chi è questa principessa divina? Lei è Malkuth, la santa figlia, una delle dee politeiste adorate dai cabalisti ebrei.  Malkuth si dice che sia la "madre inferiore" nel Albero della Vita della Cabala. Lei opera dal "lato oscuro della luminosità" in cui vi è luce invisibile. Come tale, essa è la "Luce del mondo".
Malkuth, la principessa divina, è il corpo mistico di Israele. Molti, ebrei pregano lei, come se lei fosse una scintilla divina, o emanazione della loro sconosciuto e misterioso "Dio," chiamato Ein Sof. Il suo matrimonio celeste con il Maschiach, il Santo Serpente, si dice, sia celebrato da tutti gli ebrei Giusti in tutto il mondo. Si segnala la redenzione divina per gli ebrei, e la loro vittoria del mondo Amalek (Gentili).
Il termine "origine delle anime di Israele" utilizzato da Ginsburgh è pregno di significato. Secondo il Talmud e la Cabala, le anime ebree sono diverse da quelli dei Gentili. La loro stessa carne, o DNA, è soprannaturale e divina e le loro anime sono spiritualmente pure. Le anime ebree è detto provengano da un mondo misterioso, cielo-come di Luce. Durante l'Olem Ha-Ba , l'età messianica e mondo futuro, queste anime saranno risuscitate per venire a popolare una terra divina portata, naturalmente, dagli dei ebrei. 
Una bella raccolta di deliri arricchita dalal magnifica traduzione
Marrs: celebrità di Hollywood sono dedicati al male come le mosche in una discarica. Molti sono "drogati. della Cabala" Madonna, Beyoncé, Britney Spears, Mick Jagger, Demi Moore, Paris Hilton, Leonardo DiCaprio, anche Bill e Hillary Clinton sono nella Kabbalah. [
Spesso è possibile identificare i credenti della Cabala dal piccolo braccale rosso indossato al polso.
Questo braccialetto mistico rosso è pensato per dare protezione soprannaturale a chi li indossa contro i demoni e portare prosperità e buona fortuna. La Cabala insegna arti occulte e, naturalmente, c'è il tantra sessuale del Cabalismo. Tutto sommato, la Kabbalah offre un buffet spirituale e fisico per il set decadente di Hollywood . 
  Un bracciale che protegga contro l'idiozia non l'hanno ancora inventato.
Da un po' non ci occupiamo del principe dei fuffari; david icke, rimediamo subito grazie a cristina bassi che sul suo living alcols ci presenta:
David Icke: il piccolo Omran e l’uso cinico delle emozioni per vendere un’ orrenda agenda 
In fatto di usi cinici david non ha niente da imparare

Questa settimana parlerò della cinica manipolazione delle emozioni da parte di un network globale e dei suoi agenti e delle famiglie di lignaggio, incapaci di sentire emozioni nel modo in cui la più parte delle persone invece le sente.
Con questo intendo la loro incapacità di sentire empatia, di mettersi nell’emozioni e nelle conseguenze delle loro azioni, ragion per cui possono continuare a bombardare innocenti perché non sentono alcuna conseguenza emozionale per la sofferenza creata alle persone. Se da un lato questo network ha questa totale incapacità di sentire emozioni umane, dall'altro è particolarmente capace di manipolare quelle emozioni che non sa sentire. E questo ovviamente in riferimento alla popolazione che è presa di mira.
Naturalmente tutti noi abbiamo visto la foto del bambino Omran, foto che ha fatto il giro del mondo di recente, scattata dopo un attacco in Siria e che ci ricorda quella dell'altro piccolo trovato morto sulla spiaggia, mesi fa, che con altri stava scappando dal terrorismo e dalla guerra in Siria, nel tentativo di raggiungere l’Europa.
Quando si vedono foto come questè, è impossibile non sentire un'enorme quantità di emozioni. E così dovremmo i fatti fare. È straziante vedere quello che succede ad una enorme quantità di bambini. Ma la manipolazione delle emozioni ci può anche portare ad accettare di credere cose, che sono perfettamente funzionali al programma di coloro che hanno fatto sì che tutto ciò accadesse.
Questo perché l’emozione reagisce, non si ferma a riflettere e a guardare il quadro più grande della situazione. Non tira un respiro di sollievo, non guarda cosa c'è dietro… no semplicemente reagisce.
Come possibile non comprendere una reazione emotiva davanti a immagini come questa? Ma dobbiamo essere svegli e scaltri, se non vogliamo essere manipolati dalle nostre reazioni emotive.
Ci fermiamo qui, ricordiamo solo che icke sparge le sue "perle di saggezza" su internet dietro pagamento....
Vediamo la parata finale
 Il prode salvo dimostra di non aver capito cosa sono i fusi orari
Nikola Tesla (non l'originale) cerca di spiegargli la faccenda.
Ma ecco un esempio
Alle 11.48 del 28 agosto sapevano già che Rosberg avrebbe vinto il GP di formula 1 anzi avevano anche la foto!!!!! Sì ma erano le 11.48 ora di New York, cioè le 17.48 ora dell'Europa...
Terrapiattisti alle prese con la gravità, non sono gli oggetti che cadono verso il basso accelerando di 9,8 m/sec, no è la Terra che si muove verso l'alto...
Webete alle prese con deliri numerologici
Tra tanti webeti la voce di una persona normale, non cancelliamo il nome perché merita di essere conosciuto
 Due personaggi con le idee molto confuse, in particolare il primo che non ha niente contro gli etero
Per finire la mitica pam ci parla della sua pipì, pam è sempre degna di minzione....






lunedì 29 agosto 2016

Altre grandi investigazioni

Influenti lettori, nemmeno oggi vi lasciamo tranquilli, il fatto è che ci sono alcune cosette succose che vanno consumate il più presto possibile, quindi ci diamo da fare per fornirvi materiale sempre fresco per il vostro piacere (speriamo sia un piacere).
Per la serie "le grandi investigazioni" oggi tiriamo in ballo nientemeno che Romeo Brown? Mai sentito nominare? Si tratta del protagonista di un fumetto giallo comico inglese, comico si adatta bene al komandante sanremese (di adozione) anche se a Romeo le ragazze piacevano parecchio...
Veniamo alla prima "indagine", ieri abbiamo parlato di un post apparso su uno dei fogna blog, il nostro detective da terrazzino ha provveduto a modificarlo, ecco la nuova versione:
Il nostro komandante ha fatto un'aggiunta al testo originale
AGGIORNAMENTO:
Le foto in questione sono state successivamente attribuite ad un altro fotografo, tale Thibault Camus che, solitamente, si occupa di moda... il che è strano. Ma è ancora più strano il fatto che uno dei due scatti risulta eseguito alle 20:48 del 13 novembre 2015, quando sappiamo che il supposto attacco terroristico nel teatro Bataclan si sarebbe verificato tra le 21:40 e le 21:48, mentre i primi soccorsi giungono verso le 23:00. Quindi abbiamo la conferma che le istantanee si riferiscono ad un'esercitazione, sebbene sul sito della AP Images l'immagne (in vendita) sia descritta nel seguente modo: "A woman is being evacuated from the Bataclan theater after a shooting in Paris, Friday Nov. 13, 2015". Non servono altri commenti.
Non servirebbero commenti, basta leggere cosa risulta dalle indagini di quel "crapulone del male" di Task Force Butler:
Un altro sputtanamento per il cazzaro impenitente.
Nel post si analizza la questione della foto e si scopre una cosetta di cui il komandante sembra essere all'oscuro: l'esistenza dei fusi orari. La foto proviene dall'Associated Press, questa è un'agenzia di stampa americana, con sede a New York,  il sito dell'Associated Press utilizza il fuso orario di New York per il proprio archivio immagini. Tutto il discorso sulla discrepanza degli orari viene a cadere.
Ma il nostro romeo komandante non si cura di queste piccolezze ed eccolo con un nuovo post sulle sue indagini:
Assalto al Bataclan: una simulazione e Valeria Solesin è viva 
In apertura quella che dovrebbe essere una prova: una foto di Valeria Solesin confrontata con una foto poco nitida che, secondo il komandante, dovrebbe essere sempre una foto di Valeria, ad un'osservazione un po' attenta si nota qualche somiglianza, ma non particolarmente probante, in realtà potrebbe essere la foto di centinaia di donne.
Vediamo il testo
Il servizio fotografico del Bataclan si riferisce ad un'esercitazione antecedente il presunto attacco: dunque è stato veramente perpetrato un attentato? Circa gli eventi del Bataclan (13 novembre 2015) in che direzione dovrebbero indagare gli inquirenti?
Assodato il fatto incontrovertibile che uno scatto, in cui è ritratta una giovane soccorsa dai paramedici, risulta eseguito alle 20:48 del 13 novembre 2015, quando sappiamo che il supposto attacco nel teatro Bataclan si sarebbe verificato tra le 21:40 e le 21:48, mentre i primi soccorsi giungono verso le 23:00, è altresì dimostrato che nessun vero attentato è stato perpetrato in quel di Parigi il 13 novembre dello scorso anno
Atteso che le istantanee si riferiscono ad un'esercitazione, sebbene sul sito della AP Images l'immagine sia descritta nel seguente modo: "A woman is being evacuated from the Bataclan theater after a shooting in Paris, Friday Nov. 13, 2015"; ricordato che anche alcune testate mainstream si riferiscono ad un addestramento svolto il 13 novembre, sarebbe necessario indagare seguendo precise piste e ponendosi precise domande.
1) Perché le dichiarazioni del fidanzato della Dottoressa Valeria Solesin, il Signor Andrea Ravagnani, si contraddicono palesemente? In altri casi, si sarebbe indagati per false dichiarazioni al Pubblico ministero.
2) Perché, se esiste una pur remota possibilità (usiamo un eufemismo) che Valeria Solesin è viva, sia i parenti sia la Magistratura non considerano tutti gli indizi e le segnalazioni possibili per accertare la verità?
3) Perché il sedicente zio della Dottoressa Valeria Solesin, tale Piersante Paneghel alias "Troll incatenato", reagisce in modo inconsulto ed aggressivo nei confronti di Rosario Marcianò e nei rispetti di Maurizio Costanzo che ha pubblicato una lettera a firma del Signor Dario Solesin, fratello di Valeria? La bella missiva ha forse il limite di un anomalo e ripetuto uso del presente? Per questo motivo lo zio si è scagliato contro il noto giornalista romano?
4) Perché è indagato chi non ha MAI espresso alcuna opinione (anche se l'articolo 21 della Costituzione garantirebbe la libertà d'espressione) su Valeria Solesin, ma si è limitato a fornire una ricostruzione degli eventi del Bataclan in contrasto con le versioni ufficiali, versioni che, alla luce di quanto acquisito ed acclarato, non corrispondono al vero?
5) Perché non sono compiute indagini accurate per individuare i responsabili di azioni riconducibili a simulazione di reato, depistaggio, favoreggiamento etc.?
Non c'è niente da fare, non ci arriva.
 Aspettiamo il prossimo delirio.
Il appoggio al komandante ecco arriva albino che sul suo quotidiano d'informazione controcorrente pubblica una breve nota:
Assalto al Bataclan: un film e Valeria Solesin è viva
Forse Marcianò ha letto il mio ultimo post sul tema quando ho spiegato che nessun magistrato oserebbe occuparsi mai di questi attentati poichè sono inscenati dagli USA con la complicità della massoneria europea che controlla i servizi segreti degli stati. Lo scopo è di accelerare la crisi europea verso lo stato unico continentale di cui vi avrò spiegato mille volte.
Ma in tema di investigazioni anche il nostro galuppini non scherza
La sua specialità è trovare le somiglianze tra persone morte e persone vive e dedurne che i morti non sono morti, così possiamo leggere:
Curiosa somiglianza fra JonBenet Ramsey e Katy Perry
Se ben ricordiamo questa storia non è la prima volta che salta fuori
Scopriamo che la scomparsa della bimba, reginetta di bellezza, JonBenèt Ramsey fu una bufala che commosse il mondo. Nata nel ’90 e morta il 25-12-96, la vicenda costituì uno dei più eclatanti casi di scomparsa di minore dell’epoca. Probabilmente sottoposta a un lavaggio del cervello e una manipolazione inimmaginabile è divenuta l’attuale Katy
Perry, al secolo Katheryn Elizabeth Hudson nata nel ’84 ma che appare più giovane. La sua biografia sembra quella tipica di molte star: scarso successo finché non inglobata nel sistema di indottrinamento della gioventù che è lo star system. Il video si focalizza sulle somiglianze in viso, in particolare sui nei presenti sul collo.
"fu una bufala che commosse il mondo" Siamo sinceri, prima di trovare la pagina di galuppini non avevamo mai sentito parlare della faccenda, Diciamo che uno sei soliti deliri di galuppini? Kaiser è d'accordo.
Non dobbiamo trascurare il nostro giornalista di richiesta che sul suo giù la coda ci propone:
GRAN SASSO: UN LABORATORIO DI FISICA NUCLEARE CHE VIOLENTA L'ITALIA! 
Un lungo delirio in cui il nostro "giornalista" non perde occasione di mostrare tutte le sue doti (ricordate? IMPO) saltando da una bufala all'altra
Io so di non sapere, ma in ogni caso il dubbio ma non l’accettazione acritica di presunte verità ufficiali, è la base di ogni civiltà umana, nonché il fondamento della ricerca. Quando la scienza è un pretesto ammantato dal segreto di Stato, quando si nega e si tranquillizza fino all'imbonimento delle masse. Quanto è piccolo il mondo disumano, dove la fantascienza (DARPA) ha soverchiato la realtà. Basta scavare un po’ e tutto torna a rigor di logica, per ricostruire il bandolo della matassa sulla base di un’esperienza personale diretta, verificabile da chiunque.
, ma in ogni caso il dubbio ma non l’accettazione acritica di presunte verità ufficiali, è la base di ogni civiltà umana, nonché il fondamento della ricerca. Quando la scienza è un pretesto ammantato dal segreto di Stato, quando si nega e si tranquillizza fino all'imbonimento delle masse. Quanto è piccolo il mondo disumano, dove la fantascienza (DARPA) ha soverchiato la realtà. Basta scavare un po’ e tutto torna a rigor di logica, per ricostruire il bandolo della matassa sulla base di un’esperienza personale diretta, verificabile da chiunque.
"Io so di non sapere" però invece di informarmi sparo frottole a ritmo di MG 42 ben lubrificata.
Esiste il segreto di stato sulle attività del laboratorio del Gran Sasso? Ma manco per il cavolo, basta dare un'occhiata al sito dei  Laboratori Nazionali del Gran Sasso  per avere tutte le informazioni necessarie, anzi in alcuni giorni si può anche andare in visita...ma questa non è roba per giornalisti di richiesta.
Tanto per confermare la sua ignoranza leggiamo un altro pezzo
Ad un soffio da L’Aquila, ad un passo da Amatrice e da Rieti, nelle viscere dell’Appennino, esattamente dentro il sistema geologico più delicato in assoluto di tutta la dorsale italica, che disseta 1 milione di persone. In loco le zolle tettoniche sono instabili come in nessun altro luogo del belpaese. Lì, dove oscillano i neutrini, il regno della Fisica delle Particelle, dove stanno conducendo in questo momento esperimenti sulle esplosioni delle Supernovae, lì dove quantità abnormi di energia vengono convogliate in condotte progettate per studiare l’infinitamente piccolo della materia e ciò che si nasconde tra etere e le conosciute quattro dimensioni dello Spazio/Tempo. Lì dove torturano madre Terra, punzecchiandone il sistema nervoso. Lì dove la scienza crede di poter dominare la forza dell’universo. Proprio lì, in corrispondenza degli epicentri dei più disastrosi terremoti recenti italiani. Lì dove certi omuncoli in camice bianco e divisa d’ordinanza si credono “dei”. Quali sono realmente gli esperimenti in atto attualmente?
Il poveretto non ha la più pallida idea del significato di ciò di cui sta parlando, o meglio sta dicendo un po' di balle per catturare qualche gonzo. Non mancano poi le scie chimiche e le ELF
Dal rilascio di chemtrails che rendono l’aria maggiormente elettroconduttiva, in modo tale da consentire alle onde elf di penetrare nel sottosuolo al fine di provocare terremoti, previa sollecitazione delle faglie sismiche attive a livello superficiale. Ecco perché gli ipocentri sono così limitati (4-10 chilometri in media) e standardizzati dalle impostazioni dei riscaldatori ionosferici. Quindi si aziona il bombardamento con le onde elf quando i sismografi rilevano le prime scosse. L'effetto è devastante perché si compie un'amplificazione, a pochi chilometri sotto la crosta terrestre, di un fenomeno naturale già in atto che, di per sé, non cagionerebbe un gran danno perché i terremoti naturali avvengono in profondità. Potenziare un terremoto naturale non lascia prove della manipolazione, è il delitto perfetto. Cosa può provocare movimenti tellurici, in linea retta, come in uno schema matematico-geometrico? Solamente una macchina per i terremoti pilotata da un computer che calcola basandosi su un modello teorico, anche in tempo reale. I fatti dicono che il giorno prima del terremoto qualcuno ha notato nell’Italia centrale uno tsunami elettromagnetico. Se tu vedi delle nubi non conta. Conta che dopo questa segnalazione c'è stato un devastante terremoto proprio nelle zone dove veniva segnalato un bailamme di fulmini senza tuoni. Una coincidenza?  
Va bene, se avete voglia potete andare a leggere il resto, il nostre conclude
C'è almeno un giudice a Berlino, o comunque divino?
Come dici Piratina? C'è almeno uno psichiatra in Puglia?
A proposito di visite guidate: dopo due anni di inattività HAARP viene rimesso in funzione, stavolta sotto il controllo dell'Università dell'Alaska , dato che si tratta di un'organizzazione civile sono previsti anche degli open day, una splendida occasione per i complottari per vedere da vicino uno dei loro deliri (Kaiser dice che secondo lui nessun complottaro si farà vedere...)
Oggi abbiamo poca voglia di lavorare, quindi ci fermiamo qui, andiamo con la parata finale.
 Complimenti ad Enrico Mentana, il neologismo webete (ebete del web) ci sembra adattissimo per definire certi personaggi, lo adotteremo, fate altrettanto.
 L'assassinio di Kenendy e gli alieni....ma soprattutto i webeti.
Vignetta di commento a quel che precede.
"forse sarò stupida" ti togliamo ogni dubbio: sei proprio stupida (e non sai usare la punteggiatura)
Insegnamo ai bambini ad essere ignoranti come i loro genitori.
La "dottoressa" oltre alla medicina conosce anche l'ingegneria, o forse è l'architettura.
Il terremoto ha fatto saltar fuori un personaggio noto, questa donna nota come campione di onestà...

domenica 28 agosto 2016

Grandi investigazioni, sciacalli e altro

Incorruttibili lettori, anche oggi, benché sia domenica vi propiniamo una nuova dose di queste scombiccherate chiacchiere, domani chissà, potremmo anche lasciarvi tranquilli, per intanto leggete e soffrite, o magari ridete o arrabbiatevi, a seconda del caso.
Cominciamo con un'altra indagine del komandante sanremese (di adozione). Piratina e Kaiser dicono che abbiamo fatto male a tirar fuori Rip Kirby, è vero, oltre ad essere molto più intelligente del komandante Rip aveva anche successo con le donne, ma noi siamo buoni...
Vediamo cosa scrive strakki su uno dei suoi fogna blog:
Vediamo cosa si cela dietro questo titolo
UN ISRAELIANO A PARIGI...
Il "caso" vuole che proprio la mattina di venerdì 13 novembre 2016 si era svolta un'esercitazione "antiterrorismo" da parte del personale del SAMU, il servizio di emergenza ed urgenza medica della città metropolitana di Parigi. Tra le 21 e le 22:30 la simulazione si trasformò in... Bataclan.
Chi ha realizzato il servizio fotografico, poi spacciato per "I soccorsi alle vittime del Bataclan"? Di chi sono i due scatti alla giovane sulla carrozzina così sorprendentemente somigliante all'Italiana ufficialmente uccisa all'interno del locale Bataclan e cioè Valeria Solesin? Un tale Pierre Terdjman, fotoreporter e giornalista.
Una scoperta straordinaria (e sbagliata come vedremo poi)
Ma c'è di più, la prova che si tratta di un gombloddo!!!
Si tratta di un fotografo che ha lavorato per Haaretz... quotidiano israeliano e, da quanto si nota dalla sua fisionomia, è evidentemente medio-orientale. Quindi il reportage, non in modo fortuito è suo. Ancora più curioso, però, è il fatto che, scorrendo a ritroso i post sul suo profilo Twitter (ma anche nel suo sito personale), nei suoi servizi e resoconti ha letteralmente omesso la settimana del Bataclan. Perché? 
Pensa tu, un fotografo che ha lavorato per un quotidiano israeliano...quale altra prova si può chiedere?
Lo abbiamo detto molte volte: gratta la crosta di un complottista e salterà fuori un nazistello idiota.
Ma ecco arriva quel crapulone del male di Task Force Butler che si permette di non credere ai risultati dell'indagine strakkinesca e pubblica:
Sempre più a fondo, sempre più cazzaro.
Dopo la conferma che la famiglia della Solesin ha querelato lo Strakkino per le sue sciacallate sulla morte della giovane ricercatrice, diamo notizia di questo nuovo delirio strakkiniano sulla Solesin, condito con un pizzico di sano antisemitismo, e nuovo immediato sputtanamento.
Il nostro formaggino nazionale pubblica, su una delle sue discariche per allucinati, un nuovo delirio (archiviato qui: http://archive.is/Pk3n8) nel quale si vanta di aver "aidentificato" il fotografo della "Solesin", un certo Pierre Terdjman secondo lo Strakkino, guarda caso uno che ha lavorato per un giornale israeliano; chissà quali grandi misteri ci sono sotto.
Un po' di antisemitismo, come di prassi nella cameretta, non fa mai male.
Dopo aver riportato "l'indagine" del komandante Task si permette di riportare i risultati di una sua indagine
Peccato però che, come al solito, il nostro grande investigatore abbia toppato alla grande.
La foto originale della "Solesin" è infatti di proprietà della Associated Press, sul sito della quale è possibile rintracciarla con tanto di credenziali del vero fotografo: Thibault Camus
http://www.apimages.com/metadata/Index/France-Paris-Shooting/fbd253f4e7964a759c22c791ed3499d2/9/0
Strakkino, ogni giorno che passa dimostri sempre più di essere solo un immenso cazzaro.
In attesa di altre grandi indagini passiamo ad altro
 Sul blog di Wlady fa la sua ricomparsa una vecchia conoscenza, nientemeno che marvin herndon, il nostro "maverick geophysicist" torna alla carica contro quei cattivoni che non prendono nella giusta considerazione il suo articolo referato
Il team di disinformazione è ben addestrato 
Il nostro eroe spara a casaccio, vediamo qualche pezzetto
L’11 agosto 2016, Christine Shearer, Mick West, Ken Caldeira e Stephen J. Davis hanno pubblicato su Environmental Research Letters [da qui in avanti ERL] una lettera di nove pagine dal titolo “Quantificare il Consenso degli Esperti contro l’esistenza di un segreto, il programma su vasta scala di Irrorazione Atmosferica” [Allegato A]. Sì, è davvero una squallida scienza. La scienza è un processo logico, non è un processo democratico.
Nella scienza il consenso è una sciocchezza. La tabulazione delle opinioni non ha alcun valore scientifico, anche se può ingannare coloro che sono all’oscuro. Ma vi è un problema molto, molto più grave con la lettera a ERL. L’intento di tale lettera ERL, io affermo, è quello di ingannare la comunità scientifica e l’opinione pubblica circa l’esistenza di un segreto, un programma di irrorazione atmosferica su vasta scala che dura ormai da una quindicina di anni, con sempre maggiore durata e intensità e che ha, potenzialmente, conseguenze negative sulla salute di milioni di persone in America, Canada, Europa e altrove. Tale pubblicazione, che coinvolge individui associati con le istituzioni, io affermo, rende le istituzioni colpevoli e potenzialmente esposte al contenzioso in quello che molti considerano un crimine contro l’umanità.
Notevole "la scienza è un processo logico, non è un processo democratico" è quello che si cerca di far capire ai fuffari quando sostengono che l'omeopatia funziona perché ci sono tante persone che ci credono, solo per fare un esempio
Vi è un ente ben organizzato di disinformazione, impiegato per ingannare il pubblico circa l’esistenza di un grande programma segreto di irrorazione atmosferica, e per ingannare il pubblico riguardo ai concomitanti effetti negativi sulla salute. Mick West è l’amministratore di uno dei siti web di disinformazione, metabunk.org. Lì scredita ingiustificatamente osservazioni scientifiche ed evidenze scientifiche e sporca la reputazione degli individui, compresa la mia.
Anche altre persone sono coinvolte nell’intimidire gli editori delle riviste scientifiche con menzogne e disinformazione, e, almeno in un caso, avere un incontro faccia a faccia con un editore di una rivista per ‘incoraggiare’ il ritiro ingiustificato di articoli. In breve, dopo che il mio articolo su Current Science è stato pubblicato [Allegato B], un individuo, in contatto con l’editore, tramite una serie di menzogne e travisamenti, ne ha richiesto il ritiro. L’editore, un uomo integro, mi ha inviato le osservazioni letterali e mi ha chiesto di rispondere per iscritto, cosa che ho fatto [Allegato E]. L’editore avrebbe pubblicato la denuncia e la mia risposta, ma il portatore dell’istanza di reclamo non avrebbe dato il permesso di pubblicare.
Il team di disinformazione è ben addestrato; sono riusciti a provocare due peer-reviewed successive
e il ritiro di due articoli scientifici pubblicati su riviste di sanità pubblica, senza che all’autore venisse permesso di vedere i reclami e rispondere ad essi. L’Allegato F è una copia del più recente ed ingiustificato ritiro, un articolo pubblicato su Frontiers in Public Health dal titolo “Pericoli umani e ambientali prodotti dalla continua irrorazione globale troposferica di particolato per la modificazione climatica”. Tale articolo prevede tre linee indipendenti di prove a sostegno del fatto che la sostanza principale che viene spruzzata nella bassa atmosfera (troposfera) consiste, probabilmente, in ceneri tossiche volatili di carbone, e descrive alcuni dei gravi rischi per la salute pubblica. L’Allegato G, un post di comunicazioni relative alla debacle del ritiro, dà un quadro chiaro delle azioni ingiustificate che derivano dall’attacco di disinformazione agli editori e funzionari di Frontiers.
Morale: il povero marvin non ha ancora capito che è stato fregato da due "riviste scientifiche" che si sono fatte pagare per pubblicare il suo "articolo" senza occuparsi minimamente di una vera revisione. Sembra che marvin abbia presentato una querela...
Passiamo al terremoto, abbiamo visto sciacallate di ogni tipo, Bufale un tanto al chilo, offre una panoramica:
Fare sciacallaggio non significa solo rubare nelle case danneggiate, ma anche sfruttare le sciagure altrui per lucrare con preorganizzata disinformazione.
L’infamia non ha limiti!
Non mi riferisco solo al pregiudicato napoletano partito appositamente per andare a rubare tra le case amatriciane lesionate e beccato dalle Forze dell’Ordine, al quale auguro parecchi anni di gattabuia con tutte le aggravanti possibili immaginabili.
Mi riferisco piuttosto a tutti coloro che abusano di questa catastrofe per amplificare la propria già criticabile attività di pubblicare menzogne, bugie, bufale e disinformazione. In una volgare parola: pubblicare cazzate!
Se ciò non fosse volutamente premeditato, si potrebbe anche chiudere un occhio: l’ignoranza può essere capita. Ma esiste la prova conclamata, palese e inequivocabile di una precisa volontà di scrivere idiozie consci del proprio operato, perché tanto… chissenefrega della moralità. L’importante è ottenere afflusso al mio sito e fare quindi lauti guadagni con gli sponsor. Non importa se sulla pelle dei terremotati.
Eh già, perché qua non si sta parlando di scie chimiche, per le quali si accuserebbe non-si-sa-bene-ancora-chi di complottare per manipolare il clima e gli uragani o magari pure (già che ci siamo) i terremoti. Qua si tratta di prendere per il culo gli italiani e credo che di questo, proprio in questi momenti, detti italiani ne abbiano già le palle piene.
Auspico quindi una maggior pubblica e generale presa di coscienza nei confronti di questi avvoltoi e delle loro attività, invitando chiunque a prenderne le opportune distanze in attesa che una legge nazionale metta fine a queste vomitevoli speculazioni.
La lista di chi in questi pochissimi giorni ha approfittato del disastro è lunghissima, a dimostrazione di quanto si possa sfruttare l’emotività collettiva sull’onda della sciagura in atto.
Talmente indignante e riprovevole che pure alcune testate che dovrebbero essere ben al di sopra dell’attività di debunking, quali La Stampa, Repubblica.it e Qelsi.it, hanno denunciato detti episodi. Poi c’è anche ovviamente l’amico Puente che in questa pagina ha puntualmente fatto il suo lavoro.
Andate a leggere, se ancora non l'avete fatto, tutto l'articolo, ne vale la pena, ci troverete diverse cose di cui ci siamo già occupati in questo blog e altro.
 Abbiamo già avuto occasione di incontrare daniela martani, personaggio il cui massimo trionfo nella vita è stato la partecipazione alla nona edizione del grande fratello.
La nostra eroina avrebbe pubblicato un post su facebook in cui tirava in ballo il karma per la distruzione di Amatrice, la logica era: ad amatrice hanno inventato l'amatriciana, l'amatriciana si fa con la pancetta, la pancetta si fa uccidendo il maiale, quindi la distruzione della città è una vendetta divina per l'uccisione dei maiali.
Naturalmente è scoppiato il pandemonio, la nostra eroina vegana ha cercato di tirarsi fuori dicendo che le avevano rubato l'account facebbok.
Vediamo che ci dice Antonio Moliterni in proposito (ma parla anche di altri):
PERCHÉ NON CREDO A DANIELA MARTANI (Il Karma Non Perdona – cit.)
Tra gli altri viene citato anche il komandante.
Ma veniamo alla martani, lei è vittima della lobby dei macellai...come potevano i macellai trascurare un personaggio di cotale importanza ed ascendente sul pubblico (come sarebbe a dire chi cavolo è? Kaiser ti sembrano domande da fare?)
La potentissima Lobby dei Macellai! Questa enorme lobby diretta da prestigiosi macellai italo-americani, roba che manco ne Il Padrino, ha violato l’account della Daniela e le hanno hackerato il profilo, lasciandole un prosciutto intero nel letto!
È tutto un complotto della lobby in combutta con gli illuminati, i quali vogliono incrementare il consumo di carne nel mondo, e Daniela Martani è l’unica che può impedirglielo!
Sapevatelo!
No, dai, seriamente: ci stavate cascando, eh?
Scherzi a parte, speriamo solo che i macellai non si risentano troppo di questa accusa del tutto infondata (e anche piuttosto stupida) e che non decidano di sporgere querela.
Cioè, me lo auguro, eh!
Ma torniamo a noi.
Io, nel frattempo, piuttosto incuriosito da queste dichiarazioni chiamioamole singolari, sono andato su Twitter per cercare di capire che cosa cappero stesse accadendo e, l’unica cosa che ho trovato, è stato un tweet della nostra mitica Martani che spiegava il tentativo di hackeraggio del suo profilo Facebook.
Ci sono, però, alcune cose che in questa vicenda proprio non mi spiego. Cose che vi elencherò una per volta.
Prima di cominciare, credo sia doveroso dire che ho preso questi screen da alcune pagine Facebook (tra le quali, Il Muro del Disagio), anche perché i tweet di Daniela Martani erano talmente tanti che era molto difficile seguirla volta per volta (in realtà, io non la seguo proprio ed è stato ancor più difficile per il sottoscritto fare screenshot dei suoi cinguettii).
Ma andiamo per ordine e vediamo di elencare questi buchi logici in questa intricata trama degna del miglior film thriller che si rispetti.
 Va bene, l'articolo continua ancora a lungo, vale la pena di leggerlo quindi andate al link e buon divertimento.
In tema di terremoto poteva mancare lui? Naturalmente no:
I terremoti si possono provocare, Nikola Tesla ci spiega come
Ce lo spiega daniele reale nel suo nuovo mondo
"L'uomo può riuscire a dividere in due i continenti,
senza esplosioni o guerre".
Nikola Tesla

È quello che disse Nikola Tesla, elaborando la teoria dellla "telegeodinamica" dopo aver scoperto le onde terrestri stazionarie.
Nel 1896, infatti, Tesla accidentalmente provocò un terremoto nella Città di New York usando un piccolo oscillatore meccanico, dal suo laboratorio di Houston Street.
Quando l'oscillatore ricevette il segnale di ritorno di un sisma longitudinale o un'onda di energia sonora, aggiunse nuova forza al ritorno, e dopo alcuni minuti questa onda era cresciuta ad livello tale che le forze oscillatorie crearono dei piccoli terremoti locali.
In quell'occasione il più grande scienziato al mondo dichiarò:
"Stavo sperimentando con le vibrazioni.
Avevo con me una delle mie macchine e volevo vedere
se riuscivo a farla sintonizzare con le vibrazioni della materia
del palazzo in cui mi trovavo.
Ho aumentato la potenza dell'oscillatore tacca per tacca.
Ci fu un suono peculiare ad un certo punto, così chiesi ai miei collaboratori la provenienza di quel suono, ma non sapevano.
Ho aumentato di un paio di tacche ancora la potenza della mia macchina. Ci fu uno scricchiolio più forte, a quel punto sapevo che mi stavo avvicinando alla vibrazione dell'acciaio
utilizzato per la costruzione del palazzo.
Spinsi la macchina ancora un pò' più in alto.
Improvvisamente tutti i macchinari pesanti che si trovavano
nelle vicinanze hanno iniziato a muoversi pericolosamente.
Ho afferrato un martello e ho rotto la macchina.
L'edificio sarebbe crollato sulle nostre teste in un paio di minuti.
Fuori, in strada c'era un pandemonio.
La polizia e le ambulanze sono arrivate.arrivarono di tutta corsa. Abbiamo detto alla polizia che dev'essere stato un terremoto... "
La Terra poteva essere dunque usata come un conduttore che risponde a vibrazioni elettriche, e questa scoperta può essere applicata nello studio della prevenzione dei terremoti e maremoti, o per provocarli e dunque come un'arma catastrofica.
Possiamo dire, con tutto il rispetto per "il più grande scienziato del mondo" che ci sembra una raccolta di frasi senza senso? Tra l'altro alla fine del XIX secolo la conoscenza della geologia e della geofisica era ancora rudimentale, non si conosceva il meccanismo della tettonica a zolle e non si conosceva il meccanismo che provoca i terremoti.
Non manca nemmeno la famigerata foto dell'attacco elettromagnetico, quella apparsa su decine di pagine fuffare. La conclusione
Lo scivolamento delle placche
può allora propagarsi su grandi distanze,
con un'onda di taglio, e scatenare un sisma.
Lo stesso sistema viene utilizzato per smuovere il fondale marino, considerando che i razzi utilizzati a propellente solido funzionano molto bene nell'acqua e sotto pressione. Viene portata ad ebollizione l'acqua di un bacino acquifero, situato o sotto la superficie terrestre, o sotto il fondale oceanico, azionando un effetto "cric" , per poi far detonare al di sotto della faglia un ordigno nucleare.
Tali interventi sono molti ricorrenti nei pressi delle piattaforme petrolifere off shore o delel zone costiere, e vanno a creare una nuova forma di guerra in cui per indebolire un avversario vengono ricreati dei "fenomeni naturali" .
Infine, bersaglio di queste operazioni sono anche i vulcani attivi, che hanno un meccanismo interno analogo a quello di una geiser: raggiunta una temperatura soglia tale da innalzare la pressione, avviene l'esplosione e la colata di magma. Le microonde inviate su basse frequenze, capaci di portare dell'energia termica a grande profondità, scaldare il magma e di rendere il sistema instabile, se è vicino al suo punto critico.
Gravi tragedie hanno colpito l'umanità, eventi naturali che si traducono in catastrofe soprattutto perchè spesso i più colpiti sono i paesi in via di sviluppo, o i poveri della Terra: tsumani, terremoto in Iran, eruzioni inquietanto, potremmo nascondare qualcosa, ben più terribile del cambiamento climatico e dell'influsso della luna.
Possiamo dire una raccolta di cazzate? Piratina e Kaiser dicono che è la definizione appropriata.
Per concludere col discorso terremoti andiamo su perché il cielo non ci manda qualche segno? Dove troviamo:
L’aumento dell’attività sismica causata dall’accelerazione del nucleo della Terra
La fonte è questo sito russo, essendo in russo non sappiamo cosa dice veramente
Non si è ancora concluso il 2016 ma una serie di terremoti in diversi angoli della Terra, parliamo di eventi che variano di intensità, ovvero dal molto mite al catastrofico, hanno causato un sacco di distruzione e morte.
Contemporaneamente con l’aumento dell’attività sismica, scienziati australiani hanno cominciato a registrare numerosi campi elettromagnetici sul nostro pianeta. La stranezza è che questi disturbi non possono essere spiegati con l’attività solare. Dopo una raccolta di dati completa e di ricerca, gli scienziati hanno concluso che la causa di variazioni nei campi elettromagnetici, potrebbe essere associata con una variazione di velocità del nucleo del pianeta, che inizia a ruotare più velocemente rispetto a prima.
Gli stessi ricercatori hanno trovato una correlazione tra lo “shift” del cambio di velocità di rotazione del nucleo, con una sorta di “eventi”misteriosi che sono stati registrati in diverse parti della Terra. Rammentiamo che un aumento della rotazione del nucleo terrestre, potrebbe ridurre la durata del giorno.
D’altra parte, vi è una stretta connessione tra le fluttuazioni decennali della rotazione terrestre e le variazioni delle caratteristiche climatiche e glaciologiche. Si credeva fino a poco tempo fa, che i processi di rotazione nel nucleo della Terra non potevano influenzare il cambiamento della circolazione atmosferica, variazioni di temperatura, precipitazioni, ghiacciai e di altri processi climatici e le caratteristiche. Ora gli scienziati notano grossi cambiamenti a livello meteorologico e climatico, oltre alla variazione dei campi elettromagnetici.
Gli scienziati riconoscono che in questa fase di sviluppo della ricerca, non si può controllare la velocità di rotazione del nucleo del pianeta, quindi se continua ad accelerare, si dovrebbero prevedere un aumento del numero delle calamità naturali, eventi climatici estremi, nonché fenomeni poco noti, molti dei quali le persone li associano ad eventi mistici.
 Chi saranno questi "scienziati australiani" non è dato sapere...come dici Piratina? Il Dr. Kan Guro e la Dot.ssa K.Oala? Possibile....
 Passiamo alla sovranità individuale, vediamo cosa ci propone alessandro di gaia: 
Vediamo quali perle di saggezza distilla  (va bene Kaiser, le perle non si distillano. Felino pignolo!)
Come abbiamo visto, dopo aver subito, il furto del nome datoci dai genitori, gli uomini di stato, creano l'entità giuridica, dalla quale, derivano TUTTE LE PERSONE GIURIDICHE.
Per riprenderci il dono fatto dai genitori, dobbiamo farne pubblicità alle "istituzioni", e per farlo e' bene notificare la cosa nel giusto modo. Quando lo si notifica, e' sempre bene farlo alla persona giuridica, più che al NOME LEGALE.
Invece di scrivere: "all'attenzione del prefetto/direttore/ etc/ Pinco Pallino", noi metteremo: "all'attenzione del prefetto/direttore/etc...".
Cosa significa? Scrivendo nel primo modo, rimosso Pinco Pallino, potremmo esser costretti a rinotificare la cosa. Con il secondo metodo, chiunque veste la carica, si becca tutto
Dopo questa lezione di sovranismo, una cosa importantissima....veniamo ad un classico del complottismo.
Ce lo presenta il battagliero ghigo:
Frittura d'Uomo 
Trattasi di un articolo di rob watson (chi mai sarà? l'unico che abbiamo trovato è un atleta, marciatore) presentato nientemeno che da henry makow makakow (Henry Makow, PhD (b. 1949) is what you get when you cross a men's rights activist with a paranoid conspiracy theorist. Makow believes the world is controlled by nefarious Judeo-Masonic/Satanic/Commie forces, spearheaded by the Rockefeller Foundation. He also believes that the aforementioned concocted feminism, so that women wouldn't have children, as part of depopulation efforts. His writings can be found on notorious websites Whale.to, Jesus-is-savior.com, and Alex Jones' PrisonPlanet.)
Vediamo un po
Esiste un Piano degli illuminati per 'Friggere' l’umanità?
Io non credo in chi diffonde panico per il gusto di farlo ma questo vivido resoconto di Rob Watson sul piano degli Illuminati che seminano il nostro cibo e l’aria con nanoparticelle elettrosensibili in grado di controllarci o ucciderci è credibile e vale almeno la pena di prenderlo in considerazione.
Gli illuminati sono un chiodo fisso di makakow...proviamo a leggere il "vivido resoconto"
Quando H.G. Wells scrisse ‘La guerra dei Mondi’, ha immaginato creature provenienti dallo spazio che attaccano l'umanità utilizzando una tecnologia avanzata. L'umanità si è finalmente salvata dalla nostra minaccia più elementare tra le forme di vita, i batteri, che co-abitano questo pianeta.
Ma cosa succede se, invece dell’umanità, sono le più piccole forme di vita con DNA (i mitocondri e tutte le numerose cellule che abitano questo pianeta) ad essere sotto attacco?
Questo scenario allarmante in realtà è già esattamente ciò che sta accadendo con la diffusione esponenziale della nanotecnologia. C'è una profonda perdita di biodiversità sul pianeta e la maggior parte di noi era troppo indaffarata per notare che questo è stata un’azione assolutamente intenzionale.
Questo assalto al pianeta ed ai suoi abitanti viene a voi grazie alle aziende ed ai vostri governi.
Questi sono gli strumenti degli Illuminati, i pochi illusi, che credono di possedere questo pianeta e gestire l'umanità come semplici schiavi.
Ci considerano come beni accessori con cui giocare.
Ma in fondo hanno solo paura di perdere il loro potere e di condividere le risorse di questo pianeta su una base più equa.
Questo Circo Massimo è stato già giocato nel corso della storia. Essi hanno creato degli schiavi dopo altri schiavi, esercito su esercito, per mantenere il loro controllo.
Oggi si nascondono dietro le loro iniziative sui cambiamenti climatici, mentre seminano aerosol tossici nell'atmosfera.
ZOMBIE VIRUS e gli Smart-Phone Ingannatori
Quando il segnale verrà trasmesso sul tuo cellulare, si attiverà ciò che verrà descritto in futuro, come un virus zombie. Lontano dall'essere un virus, è infatti un segnale che attiva le particelle metalliche inglobate negli alimenti che restano in attesa del segnale per attivarsi. Queste particelle sono così piccole che non si possono vedere. Sono state aggiunte al nostro cibo ed alle bevande per anni in attesa del completo sviluppo di questa terribile tecnologia. Dietro un comando oscuro, attivato tramite il vostro telefono cellulare o dispositivo simile, queste particelle si comporteranno come Nano-Miscelatori, omogeneizzando gli organi vicini alla sorgente di radiazione.
Quando hai il tuo cellulare nel taschino ci si può aspettare un attacco di cuore. Quando lo si porta in una tasca anteriore dei jeans, verranno fritti tuoi organi interni. Vicino al tuo cervello avrai un ictus o qualche altro male.
Noi potremmo sanguinare dagli occhi, dal naso, dalle orecchie e dalla bocca.
Noi potremmo gridare per il dolore lancinante per come si diventa uno zombie.
Tecnologie simili sono state già introdotte nei veicoli che guidiamo.
Tecnologie remote di rottura, freni Boston, tecnologie di accelerazione incontrollata, tecnologie allo sterzo remote. Sono simili infatti al QRS-11, il chip da giroscopio che può essere utilizzato per usurpare il controllo di aeromobili dalle mani dei piloti. Il sistema ci controllerà e si impossesserà di noi.
Quando queste cose iniziano ad accadere, sarà facile convincere le forze dell'ordine e le forze armate che devono proteggere il resto della società da questo virus infettivo, dai gruppi di cittadini che mostrano questi sintomi. Poi l'abbattimento dell’umanità avrà inizio.
Noi schiavi sono già stati contrassegnati come rifiuti dalla stessa tecnologia che ci portiamo addosso e dentro. Sarà come dire ai nostri gestori dove ci si trova e che siamo noi gli aeromobili.
Così quelli considerati una minaccia al sistema potranno essere smaltiti silenziosamente ed in modo efficiente, lasciando solo un rapporto di qualche evento avverso. Tanto la storia è sempre stata scritta da chi detiene il potere.
I giovani di oggi sono incoraggiati a farsi fare un Tatuaggio (con un costo 'animico' ingentissimo -ndr). Sai cosa c'è nell’inchiostro del tatuaggio?
Francamente non è bello, ci sono particelle di metallo ed altre cancerogene. Ma noi veniamo addestrati ad accettare questi nano-bot quantici con RFID e solo un pò di polverina magica in buona misura.
La tua vita e quella della tua famiglia è in pericolo imminente, dalla mancanza di conoscenza
Opinione felina: gran raccolta di str...ate!
Concludiamo con una pagina ad alto contenuto mistico-religioso...beh, non troppo
DNA, prime prove scientifiche dell'esistenza di Dio 
La cosa sembra interessante, tale da cambiare il mondo
Gli scienziati del WIT scoprono un equivalenza linguistica tra le sequenze del DNA "spazzatura" e l'aramaico antico
Gli scienziati del WIT, in collaborazione con il Progetto Genoma Umano e la Bob Jones University, hanno fatto quella che potrebbe essere la scoperta più sorprendente di questa, o di qualsiasi altra generazione. Mentre lavoravano per capire e mappare la funzione di sequenza del DNA nel genoma umano conosciuta come "DNA spazzatura" (per la loro mancanza di funzione conosciuta), gli scienziati del WIT hanno notato che, mentre le sequenze del DNA che stavano vedendo assomigliavano poco a delle codifiche di funzione biologica, portavano invece ad una sorprendente somiglianza a modelli di linguaggio umano.
I ricercatori del WIT, lavorando a stretto contatto con i linguisti e i filologi della Bob Jones University, hanno deciso di analizzare e decodificare le aree dei trasposoni e dei retrotrasposoni che sembrano indicativi del linguaggio umano.
I professori di linguistica presso la Bob Jones University, noti da tempo per il loro rigore intellettuale, hanno cominciato a tentare di tradurre i segmenti decodificati che gli forniva il WIT. La struttura umana era evidente e dimostrabile in natura. Il codice del linguaggio trovato che utilizza sequenze di ventotto valori indipendenti, cadde facilmente nella gamma di incidenza degli alfabeti conosciuti.
Le sequenze di valori indipendenti hanno altresì rispecchiato la struttura della composizione delle parole in lingue umane. Il team di linguistica e filologia del Bob Jones ha iniziato a fare un ampio confronto dell’incredibile script trovato nel "DNA spazzatura", con i cataloghi di ogni linguaggio umano registrato sperando di trovare dei linguaggi simili in modo da poter cominciare a formulare delle traduzioni del messaggio nascosto nel DNA. I professori sono stati scossi da puro stupore quando hanno scoperto che esisteva una lingua, e una sola lingua, che fosse in grado di tradurre direttamente i filamenti di DNA sequenziali.
Il linguaggio del "DNA spazzatura", il DNA che gli scienziati avevano per anni scartato come inutile, è indistinguibile dall’ aramaico antico.
Sconvolgente, ma un momento: il W.I.T., ovvero il  Wyoming Institute of Technology, un'organizzazione scientifica che non esiste (del resto wit in inglese significa arguzia), non è la prima volta che lo incontriamo, naturalmente i fuffari ci cascano sempre.
Ancora più sorprendente, in quanto i linguisti hanno iniziato a tradurre il codice contenuto nel genoma umano, hanno scoperto che parte dello script che conteneva era a volte notevolmente vicino ai versetti che si trovano nella Bibbia. E a volte a intere citazioni bibliche.
Il PYGB dei geni umani, il Phosporomylase glicogeno, un trasposone non codificante, contiene una sequenza linguistica che si traduce come: "Alla prima pausa del giorno, Dio formò il cielo e la terra." Questo ha una sorprendente somiglianza con Gen 1:1 "In principio, Dio creò il cielo e la terra ".
Il gene Bmp3 ha una sequenza del retrotransposone che traduce il ben noto
1 Cor 6:19: " Non sapete che il vostro corpo è il tempio dello Spirito Santo che è in voi, il quale voi avete ricevuto da Dio, e che voi non appartenete a voi stessi?"
Questo si ripete più e più volte in tutta l'intera sequenza del DNA umano.
Il codice genetico equivalente all’ aramaico antico che sembra tradursi come la Parola di Dio al suo popolo.
Matthew Boulder, linguista responsabile del progetto e professore di scienze applicate presso la Bob Jones University, ha rilasciato questa dichiarazione: "Per quanto riguarda le prove, sono lì e sono, a mio parere, innegabili. La stessa parola di Dio, elegantemente intrecciata dentro e fuori dei nostri corpi e delle nostre anime, è chiara come il sole. E la bellezza di questo, che Dio avrebbe stabilito parole di verità nei nostri stessi esseri, mostra il suo amore e il Miracolo ".
Gli scienziati del WIT attendono una replica della ricerca dell’estrazione e del sequenziamento del DNA "spazzatura" con la verifica della traduzione in aramaico da fonti indipendenti, prima di andare avanti sul processo di valutazione inter pares e la pubblicazione della loro ricerca completa ad oggi.
Aspettando che "gli scienziati del WIT" concludano le loro "ricerche" ci fermiamo e procediamo con la parata finale, oggi breve.
 Un genio ci spiega il piano che sta dietro l'immigrazione
Dubbi di marco sui sismologi....
La mitica pam ci fa sapere che ci sono ragazze/i giovanissimi che le scrivono che è una grande (ma una grande cosa?), è vero, il QI si sta abbassando
Sempre pamela ci fa nuovamente vedere le sue abbondanti grazie